ISO 50001: Lombardia a tutta energia

Simone Finotti

Condividi

lombardia

Contributi a favore delle Piccole e Medie Imprese per la realizzazione della diagnosi energetica o l’adozione della norma ISO 50001: in questo consiste il bando di Regione Lombardia volto all’efficientamento energetico delle Piccole e Medie Imprese della “locomotiva d’Italia”.

Finalità

L’obiettivo è incentivare le PMI a realizzare la diagnosi energetica o ad aderire al sistema di gestione dell’energia ISO 50001 in una o più delle sedi operative situate in Lombardia, fino a un massimo di dieci, in cui l’impresa svolge la propria attività.

Quanto

Per ciascuna sede operativa il contributo non potrà superare: € 8.000 per la diagnosi energetica; € 16.000 per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001. Complessivamente la dotazione finanziaria è di euro 2.238.750.

Come partecipare

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata, pena la non ammissibilità, dal soggetto richiedente obbligatoriamente in forma telematica per mezzo del Sistema Informativo Bandi online disponibile all’indirizzo: www.bandi.servizirl.it.

Ai fini della determinazione della data di presentazione della domanda verrà considerata esclusivamente la data e l’ora di avvenuta protocollazione elettronica tramite il sistema Bandi online.

Scadenza: ore 16 del 31 marzo 2022.

Per saperne di più: https://www.bandi.servizirl.it/procedimenti/bando/RLT12020009582

https://www.bandi.regione.lombardia.it/procedimenti/new/bandi/bandi/ambiente-energia/efficientamento-energetico/contributi-favore-piccole-medie-imprese-realizzazione-diagnosi-energetica-l-adozione-norma-iso-50001-RLT12020009582

A cura di Simone Finotti

 

Articoli correlati

La Nuova Sabatini “rafforzata”

Il Decreto Legge 43/2024 stabilisce un incremento per il contributo agli interessi sul finanziamento, nel caso in cui le imprese