Un partner solido per soluzioni di azionamento

Condividi

Trend in crescita per NORD: un partner solido per soluzioni di azionamento
 

NORD DRIVESYSTEMS prosegue con il suo percorso di crescita e successo. Grazie ai nuovi prodotti innovativi e ad gli ampi investimenti, i più grandi investimenti nella storia dell’azienda fino ad oggi, l’azienda di famiglia potrebbe aumentare il suo fatturato fino al 18% rispetto al 2021, ampliando ulteriormente la sua posizione sul mercato. Anche nel 2022, i clienti possono aspettarsi soluzioni di azionamento innovative e sempre più avanzate.

Durante lo scorso anno, NORD DRIVESYSTEMS ha introdotto quattro prodotti che hanno stabilito nuovi standard nel settore. Una pietra miliare è il DuoDrive un brevettato e innovativo motoriduttore che integra un motore sincrono ad alta efficienza IE5+ in un’unica carcassa con un riduttore elicoidale monostadio stabilendo così nuovi standard in termini di efficienza, spazio di installazione e riduzione delle varianti. Il nuovo inverter NORDAC ON decentralizzato, le taglie aggiuntive per il motore sincrono IE5+ e l’inverter per quadro elettrico NORDAC PRO SK 500P sono stati sviluppati con l’obiettivo di rendere massimi il vantaggio per il cliente e l’efficienza energetica, garantendo significativi aumenti delle prestazioni nelle loro aree di applicazione. Poiché nel 2021 sono state cancellate molte fiere, i prodotti sono stati finora presentati solo in forma digitale. Nel 2022 saranno previste presentazioni dal vivo.

Grandi investimenti

Sempre nel 2021 NORD ha investito in sedi e logistica. In Germania è stato avviato un nuovo magazzino automatico, per garantire ai clienti consegne più rapide e sicure. In Polonia è stata costruita una nuova fabbrica di motori. Anche negli USA sono state ulteriormente ampliate le capacità produttive e in Cina è stato dato il via a un nuovo stabilimento produttivo. Per quest’anno è previsto il completamento di un nuovo edificio amministrativo presso la sede centrale di Bargteheide. Gli investimenti effettuati nel 2021 sono stati i più grandi in un anno nella storia dell’azienda.

Un partner affidabile durante la crisi

Nel 2021, NORD DRIVESYSTEMS ha generato un fatturato di 870 milioni di euro e ha aumentato significativamente il numero di dipendenti del Gruppo NORD a circa 4.700. Le vendite sono aumentate di circa il 18 percento rispetto all’anno precedente. Questo sviluppo economico positivo è stato non ultimo il risultato di investimenti prudenti, elevata forza innovativa, grande competenza nel trovare soluzioni, presenza mondiale e un’ampia diversificazione in molti settori e regioni.

Previsioni per il 2022

Per il 2022, NORD DRIVESYSTEMS guarda avanti con fiducia. “Anche nel 2022, come azienda, vogliamo crescere ulteriormente e sviluppare continuamente nuovi prodotti in stretta collaborazione con i nostri clienti. Ci impegnamo al massimo per far funzionare le catene di approvvigionamento globali e facciamo del nostro meglio per servire i nostri clienti attuali e futuri nel miglior modo possibile”, afferma Gernot Zarp, Sales Manager di NORD DRIVESYSTEMS. “Nel 2022 pianifichiamo ulteriori investimenti in prodotti e infrastrutture. Tra l’altro, amplieremo notevolmente il nostro portafoglio di riduttori industriali”.


Leggi di più

 


 

Articoli correlati

azionamenti compatti a bassissima tensione

Azionamenti compatti a bassissima tensione

Azionamenti compatti a bassissima tensione: i nuovi azionamenti compatti a bassissima tensione MOVIMOT performance ELV di Sew-Eurodrive rispondono alle esigenze

scalabile e integrabile

Scalabile e integrabile

Innovazione, R&D e capacità produttiva consentono a Delta Electronics di ricoprire una posizione sempre più di rilievo anche nel panorama