Forature, fresature, svasature… oltre al taglio c’è di più!

La bresciana Ense opera nel settore della carpenteria da quasi quarant’anni ed è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza grazie a uno staff tecnico esperto e qualificato e a tecnologie al passo con l’innovazione. Tra queste anche un sofisticato impianto di taglio laser fibra e un performante impianto combinato per il taglio termico e lavorazioni meccaniche ad alte prestazioni, entrambi Tecoi.

Da ben tre generazioni Ense è presente nel settore della carpenteria. Le origini dell’azienda risalgono al 1972, quando Francesco Rossi decide di avviare una prima attività come F.R., occupandosi principalmente della costruzione di basamenti per macchine agricole, macchine per la produzione di calze, automazioni industriali e lavorazioni meccaniche. Poco meno di un decennio dopo, nel 1983, grazie alla scelta imprenditoriale del figlio Lorenzo, a cui ora è affidata la direzione aziendale, nasce ufficialmente Ense, la cui specializzazione si orienta sin da subito nel taglio e nella piegatura delle lamiere contoterzi, a 360 gradi, utilizzando le più innovative tecnologie di lavorazione.

Tecnologie costantemente rinnovate nel tempo che hanno permesso all’azienda di crescere in dimensioni e in competitività, aumentando di pari passo il potenziale produttivo interno e a livello geografico. «Altrettanto importante da questo punto di vista – sottolinea Lorenzo Rossi – è stato l’ingresso in questi ultimi anni della terza generazione in azienda, con mio figlio Carlo e mio nipote Paolo, la cui presenza ha dato ulteriore impulso, nonché un forte segnale di continuità».

Con banco da 3.000 x 6.000 mm, l’impianto di taglio laser fibra LS Tecoi consente a Ense di tagliare lamiere sottili e spesse nel range 0,5 ÷ 30 mm

Ma in Ense questa continuità è ben evidente anche nel rapporto di solida fiducia reciproca che la proprietà ha saputo instaurare nella relazione coi propri dipendenti – tra i quali non sono pochi quelli che hanno trascorso la loro vita lavorativa nei vari reparti della sede operativa di Castel Mella (BS) – e fornitori. Un vincente circolo virtuoso che consente all’azienda di guardare al futuro con fiducia e lungimiranza, continuando a investire in nuovi impianti.

Tra questi spiccano un sofisticato impianto di taglio laser fibra e un performante impianto combinato per il taglio termico e lavorazioni meccaniche ad alte prestazioni, entrambi della spagnola Tecoi, presente ormai da tre anni con una propria filiale diretta di proprietà anche in Italia, coordinata e gestita da Massimiliano Epis.

 

di Gianandrea Mazzola

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here