D.B.M. Tecnologie triplica le soluzioni per il lavaggio

D.B.M. Tecnologie triplica le soluzioni per il lavaggio a MECSPE 2022

La soddisfazione del cliente e la proposta di soluzioni a 360 gradi è da sempre l’obiettivo principale del lavoro di D.B.M. Tecnologie, che mette a disposizione una sinergia di progettazione, produzione e assistenza post-vendita attiva sia dal punto di vista impiantistico che di processo.

In linea con questi principi, D.B.M. estende la proposta tecnologica offerta ai suoi clienti, presentando a MECSPE 2022 la linea di impianti di lavaggio monocamera sottovuoto NYX, funzionante ad alcoli modificati e idrocarburi classe AIII.

La linea NYX si affianca alle già note produzioni di impianti di lavaggio a base acquosa (multivasca e monocamera con ultrasuoni sottovuoto, tunnel e tavole rotanti per il lavaggio a spruzzi mirato e impianti di lavaggio ad alta pressione) e a base di solventi fluorurati bassobollenti HFE/HFO (sistemi sia manuali che automatici).

Nessuna rivoluzione: la mossa di D.B.M. va letta proprio nell’ottica di voler accompagnare i propri clienti alla scelta dell’impianto più adatto alle esigenze di pulizia.

“In un mercato dove spesso emergono promesse di soluzioni uniche valide per tutto, c’è sempre più bisogno di un partner che presenti un portfolio di soluzioni di alta qualità e possa indicare la scelta migliore al proprio committente. Perché non si sceglie solo l’impianto. Si sceglie l’azienda che lo produce.”

D.B.M. Tecnologie presenta a MECSPE 2022 la linea di impianti di lavaggio monocamera sottovuoto NYX, funzionante ad alcoli modificati e idrocarburi classe AIII.

Realizzati in acciaio inox AISI 304, gli impianti della serie NYX si caratterizzano per la varietà di dimensioni disponibili e garantiscono un lavaggio di ottimo livello tramite l’utilizzo di solventi di ultima generazione.

Il funzionamento in vuoto permette lo sgrassaggio e l’asciugatura di componenti dalle geometrie complesse anche in presenza di fori ciechi e capillarità, garantendo al contempo consumi ridotti e la riproducibilità nel tempo del ciclo di lavaggio, senza perdita di efficacia e qualità, grazie alla distillazione in continuo del liquido.

Un impianto NYX chiede solo di essere messo alla prova: l’interfaccia user-friendly, la completa integrazione coi sistemi aziendali e la grande facilità di utilizzo e di manutenzione ne fanno un impianto adatto all’uso su svariate tipologie di componenti di minuteria tornita, raccorderia o meccanica di precisione in settori che vanno dall’automotive all’aerospace passando per il medicale e il luxury.

Caratteristiche degli impianti NYX

La standardizzazione e la customizzazione convivono nel progetto; infatti tutti impianti della serie NYX sono dotati di:

–  Camera di trattamento con sistema di rotazione/basculamento del telai;

–  Due serbatoi per il liquido di lavaggio;

–  Distillazione in continuo e strippaggio morchie;

–  Filtrazione in continuo del liquido di lavaggio;

–  Sistema sottovuoto;

–  PLC di gestione con pannello touch screen;

–  Completa integrabilità con sistemi di raccolta dati e di tracciabilità in ottica Industry 4.0.

Tutti impianti della serie NYX possono essere integrati con:

–          Dispositivi a ultrasuoni in cabina;

–          Sistemi di filtrazione supplementari;

–          Serbatoio supplementare per il liquido di lavaggio;

–          Sistema di applicazione protettivo;

–          Automazioni di carico/scarico dei cesti con buffer di accumulo.

Varietà di automazioni applicabili all’impianto

Proprio la varietà di automazioni applicabili all’impianto è un altro marchio di fabbrica di D.B.M. Tecnologie: sistemi di inserimento/disinserimento automatico, trasportatori di accumulo, pick’n place di carico/scarico, elevatori, trasportatori di ritorno cesti, pass-box di trasferimento, sistemi di rotazione/ribaltamento sono solo alcuni dei dispositivi applicabili, totalmente progettati e realizzati in D.B.M. seguendo le esigenze di logistica del cliente.

D.B.M. Tecnologie è presente a MECSPE 2022: Pad. 22 Stand A05