MiSE: Accordi per l’Innovazione

Gli Accordi per l’Innovazione promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico hanno l’obiettivo di incentivare le imprese ad investire in ricerca e sviluppo. In particolare, la misura finanzia progetti inerenti attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie abilitanti fondamentali (KETs).

Condizioni

I progetti devono prevedere spese e costi ammissibili non inferiori a 5 milioni di euro, avere una durata non superiore a 36 mesi. Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese di qualsiasi dimensione: i soggetti proponenti possono presentare progetti anche in forma congiunta, fino a un massimo di cinque co-proponenti, tra cui possono risultare anche oganismi di ricerca, sistemi alimentari, sistemi di bioinnovazione nella bioeconomia dell’Unione e sistemi circolari.

Le agevolazioni sono concesse in forma di contributo diretto alla spesa ed, eventualmente, del finanziamento agevolato a valere sulle risorse messe a disposizione dalle amministrazioni sottoscrittrici degli Accordi per l’Innovazione.

È previsto un limite massimo dell’intensità d’aiuto delle agevolazioni concedibili pari al 50% dei costi ammissibili di ricerca industriale e al 25% dei costi ammissibili di sviluppo sperimentale. Il finanziamento agevolato, qualora richiesto, è concedibile esclusivamente alle imprese, nel limite del 20% del totale dei costi di progetto. Nel caso in cui il progetto sia realizzato in forma congiunta, il MiSE riconosce a ciascuno dei soggetti proponenti una maggiorazione del contributo diretto fino a 10 punti percentuali per le piccole e medie imprese e gli organismi di ricerca e fino a 5 punti percentuali per le grandi imprese. Fermo restando l’ammontare massimo delle agevolazioni, le regioni e le altre amministrazioni pubbliche possono cofinanziare gli Accordi per l’Innovazione mettendo a disposizione le risorse finanziarie necessarie alla concessione di un contributo diretto alla spesa ovvero, in alternativa, di un finanziamento agevolato, per una percentuale almeno pari al 5% dei costi e delle spese ammissibili complessivi.

Per poter giovare della misura è necessario che siano definiti gli Accordi per l’Innovazione tra il MiSE, i soggetti proponenti e le eventuali amministrazioni pubbliche interessate al cofinanziamento dell’iniziativa, presentando domanda al dicastero stesso, che ne valuterà la fattibilità.

Contatti e link utili

Per l’accesso alla piattaforma e per la presentazione delle domande di agevolazione, utilizzare la procedura disponibile nel sito internet del soggetto gestore: https://fondocrescitasostenibile.mcc.it.

Per informazioni sulla presentazione dei progetti scrivere a info_domandefcs@mcc.it.

Maggiori dettagli sul sito del MiSE al link: https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/accordi-per-l-innovazione.