Mazak, un nuovo centro di tornitura a garantire prestazioni elevate

Il centro di tornitura QTE-300 MSY SG vanta un generoso diametro di volteggio, è facile da usare e incrementa la produttività, grazie all’adozione dell’asse Y e di un secondo mandrino da ripresa. Una nuova macchina, presentata alla fiera EMO Milano 2021, ultima arrivata della serie QTE e prodotta nello stabilimento Mazak (www.mazakeu.it) di Singapore.

Progettato per occupare il minor spazio possibile, senza però comprometterne prestazioni e fruibilità, il QTE-300 MSY SG è dotato di un potente mandrino di tornitura principale a 4000 giri/min, 18,5 kWh con motore integrato e un diametro interno di 91 mm in grado di gestire barre con diametri fino a 80 mm. Grazie all’adozione di un mandrino integrato, sono possibili risultati di di taglio sopra la media, con superfici lavorate di alto livello e durata utensili più efficiente.

Il QTE-300MSY SG è equipaggiato con un autocentrante da 10” sul mandrino principale e da 6” sul secondo mandrino a 6000 giri/min. L’asse Y ha una corsa totale da 100 mm oltre all’asse C (standard sul primo e opzionale su secondo mandrino).

La macchina è completa di torretta servoassistita con bloccaggio idraulico a 12 posizioni, tutte con uscita per unità motorizzate con attacco “Bolt ON”. Ottime perfomance di produttività e rigidità, grazie alla capacità di fresatura e alle unità motorizzate da 5,5kW, da 4500 giri/min standard oppure fino a 6000 giri/min opzionale.

Offset utensili

Per una gestione ottimizzata dell’offset utensili, è disponibile in opzione uno specifico dispositivo presetting di misurazione e verifica rottura. Ciò contribuisce a incrementare ulteriormente la produttività e la redditività della macchina, riducendo il tempo di setup dell’utensile. Il QTE presenta inoltre svariate funzionalità di risparmio energetico ed economico, come lo spegnimento automatico della luce area di lavorazione e, in assenza dell’operatore, della retroilluminazione del pannello CNC. E’ previsto anche l’arresto automatico del convogliatore trucioli con macchina accesa, ma non in ciclo automatico.

La serie QTE è la prima fra centri di tornitura CNC ad alta velocità e precisione di Yamazaki Mazak a essere dotata di SmoothEz, l’ultima generazione del sistema CNC Mazatrol. Con un touchscreen verticale da 15”, SmoothEz (Ez pronunciato come “easy“), offre una facilità d’uso senza pari, ed è personalizzabile secondo le preferenze dell’operatore e comprende una tastiera QWERTY completa. Può essere programmato in due linguaggi, Mazatrol ed EIA/ISO, per garantire la massima flessibilità. Il controllo Mazatrol SmoothEz riunisce tre semplici funzioni: semplice lavorazione, semplice funzionamento e semplice configurazione. Le tre caratteristiche insieme assicurano produttività, precisione, oltre che una maggiore redditività. La funzione di semplice lavorazione permette agli utenti scelte di lavorazione rapide e precise, grazie anche al controllo della compensazione termica “Thermal Shield +” di Mazak. Questo aiuta a miglioare la precisione delle lavorazioni con la gestione della compensazione automatica dei cambiamenti di temperatura nell’area di lavorazione. La funzione di semplice funzionamento include “Quick Mazatrol“, per una programmazione conversazionale veloce, con un touchscreen da 15” e un sistema operativo intuitivo che può essere personalizzato secondo le preferenze dell’operatore. La funzione “Quick Mazatrol” semplifica la creazione e la conferma del programma con un dialogo conversazionale e una rappresentazione 3D istantanea del pezzo programmato.

Un centro rispettoso dell’ambiente

L’ambiente e l’impatto su di esso sono sempre stati importanti preoccupazioni di Yamazaki Mazak. Ciò è dimostrato dal fatto che tutti gli stabilimenti in Giappone in cui vengono prodotte le macchine utensili sono certificati ISO 14001, standard internazionale a ribadire che il funzionamento degli impianti di produzione non influisce negativamente sull’aria, sull’acqua o sulla terra. La Serie QTE, nello specifico, è prodotta in fabbrica altamente avanzata e con considerazione ambientale: l’intero tetto è coperto da generatori di energia solare. Utilizzando energia rinnovabile, le emissioni di CO2 sono notevolmente ridotte.

Arresto del trasportatore di trucioli

Dopo il passaggio di un periodo di tempo preregistrato dall’arresto automatico della macchina, il trasportatore di trucioli si ferma automaticamente per ridurre il consumo di energia elettrica.

Spegnimento automatico

Quando la macchina non viene utilizzata per un periodo di tempo preregistrato, le luci di lavoro della macchina e la retroilluminazione CNC si spengono automaticamente. Si accendono da solo quando il sensore di movimento rileva il ritorno dell’operatore.

Unità idraulica ad alta efficienza

La serie QTE è dotata di un’unità idraulica ad alta efficienza per ridurre il consumo di energia elettrica (ad eccezione di QTE-100, 200, 300 SG).