Utensili e materiali preziosi: lavorazioni meccaniche nel settore orafo

Tutte le lavorazioni meccaniche, anche nel settore orafo, sono strettamente connesse alla conoscenza specifica dei materiali lavorati. Con il termine metalli preziosi si intendono tutti i metalli caratterizzati da una particolare resistenza chimica e da specifiche proprietà fisiche e tecnologiche. Tuttavia, ciò che rende i metalli preziosi tali è la scarsa quantità disponibile. I principali metalli preziosi sono l’oro, l’argento, il platino, il palladio.

Lavorazioni meccaniche nel settore orafo

Le lavorazioni meccaniche nel settore orafo devono garantire ottimi risultati in termini di:

  • Qualità visiva / Qualunque pezzo finito deve risultare alla vista perfetto, senza la presenza di bave che costringono l’orafo ad una post lavorazione manuale molto lunga.
  • Finitura a specchio / Spesso nel settore orafo è richiesta una finitura a specchio del pezzo lavorato. L’obiettivo di tale lavorazione è quello di evitare totalmente la lucidatura manuale, riducendo quindi i tempi del processo nonché i rischi ad esso connessi.

La scelta dell’utensile

Gli utensili utilizzati nelle lavorazioni dei materiali preziosi devono garantire una durata tale per cui il ciclo di lavorazione sia sempre ultimato senza interruzioni, mantenendo la qualità superficiale del pezzo inalterata dall’inizio alla fine del processo.

Tale condizione è imprescindibile al fine di realizzare superfici continue e perfette. Per questo è fondamentale identificare il giusto materiale e la migliore geometria dell’utensile.

Un’applicazione di successo: incisione di un anello in platino

Il cliente deve realizzare delle sedi per incastonatura pietra con una particolare geometria su un lato dell’anello, e completare con una scritta incisa sul lato opposto.

Con un bulino tradizionale il cliente non riesce ad ultimare il ciclo di lavorazione del singolo anello, che dura 6’ 20’’. Questo compromette la qualità di finitura e costringe il cliente a ricominciare ogni volta il ciclo di lavoro con un notevole aumento della durata del processo.