Un webinar su come gestire la forza lavoro nella Fabbrica 4.0

Per effetto della digitalizzazione, negli ultimi anni la gestione strategica della forza lavoro è drasticamente cambiata.

Per arrivare a far fronte al cambio di paradigma reso necessario dalla trasformazione digitale, mercato e supply chain richiedono una nuova flessibilità di fabbrica agendo su capitale e lavoro. Le industrie, in particolar modo quelle automotive, food e dei bianchi, notano sempre più la necessità di assumere figure polivalenti e introdurre nuove competenze.

Ma come si può procedere senza perdere di vista la dignità del lavoratore, generalmente identificabile in lavoro e produzione? In cosa si rispecchierà lo stesso lavoratore di domani? Un’interazione immediata e veloce con l’addetto, attraverso comunicazione di fabbrica, è e sarà possibile anche in un mondo blue collar?

In questo webinar gratuito organizzato da AWMS, in collaborazione con la rivista Automazione Industriale, verranno date delle risposte alle domande di cui sopra, assieme a qualche utile suggerimento su come organizzare in modo flessibile il rapporto con il proprio personale di fabbrica, senza perdere di vista i bisogni e le necessità degli addetti.

Quando?

5 luglio 2022, dalle 11 alle 12.

Perchè partecipare?

Per approfondire il valore di polivalenza e flessibilità in un nuovo contesto di lavoro, elementi imprescindibili per imprese e figure dirigenziali interessate a procedere verso i nuovi orizzonti della fabbrica del domani.

Gli speaker

  • Giovanni Prior (AWMS) – Consulente per la digitalizzazione dei processi in ambito manifatturiero con focus su integrazione dati e human capital management nei progetti di Industry 4.0
  • Elia Turatti (AWMS) – Business development manager & head of partnerships, supporta le organizzazioni industriali nella digitalizzazione di processi in area Workforce Management e Operations
  • Monica Bettio (NPE) – HR manager che si occupa della gestione, selezione, formazione e sviluppo del personale dell’azienda

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here