XIOS G è la multitasking Zayer per stampi complessi

Zayer XIOS G è la multitasking a 6 assi che permette un vero salto di qualità allo stampista. Un centro di lavoro a banco fisso con tavola girevole che consente di eseguire operazioni di fresatura e/o tornitura.

Caratteristiche uniche

XIOS G abbina robustezza, affidabilità e durata nel tempo, doti proverbiali per la casa spagnola. La nuova struttura, progettata con il metodo ad elementi finiti, presenta componenti di minor peso con conseguente risparmio energetico nell’utilizzo corrente e offre comportamenti più dinamici e una maggiore precisione volumetrica e capacità di lavoro.

La macchina trova applicazione ideale nella lavorazione di stampi su 5 facce di pezzi di media dimensione. La sua struttura monolitica in ghisa perlitica affidabile e longeva le consente di mantenere elevate caratteristiche strutturali di rigidità nel tempo. Gli scorrimenti longitudinali della tavola (asse X 2.500 ÷ 5.000 mm) avvengono su guide lineari di misura 65 e il movimento è ottenuto con chiocciola e vite a ricircolo di sfere, che garantisce la massima precisione.

Il famoso “slittoneZayer (asse Y 1.200-1.600-2.000 mm) presenta movimento su 6 guide piane con pattini a rulli, con movimento azionato da chiocciola e vite a ricircolo di sfere. Il movimento verticale (asse Z 1.200-1.600-2.000 mm) avviene su guide prismatiche con pattini a rulli, e anch’esso è azionato da chiocciola e vite a ricircolo di sfere. La tavola girevole, di forma quadra o tonda (ottimali per operazioni di fresatura e tornitura), ha dimensioni da 800 a 2.500 mm.

XIOS G monta di serie la testa automatica a 45°, 5 assi di posizionamento a 0,001°: questo componente può orientare l’utensile di lavoro in qualsiasi posizione nello spazio in modo semplice e preciso. Come optional è prevista invece la nuova testa a 30° che rende possibili lavorazioni in posizioni off limits con altre soluzioni. Questa testa a 30°, che ha ottenuto il prestigioso premio nazionale spagnolo per il design e l’innovazione nelle macchine a tecnologia avanzata, può lavorare sia in posizionamento sia, a richiesta, in continuo su 5 assi. Un’altre delle opzioni possibili è avere una testa a 5 assi in continuo con elettromandrino a 24.000 giri/min, 33kW, attacco HSK A63. Per le operazioni di tornitura sulla testa è previsto un attacco HSK 100 e CAPTO C6 con cambio automatico degli utensili.