Mario Conserva tra i massimi esperti nell’industria dell’alluminio

L’International Aluminium Institute consacra Mario Conserva tra i 50 esperti mondiali per l’industria dell’alluminio

Mario Conserva

Mario Conserva, il presidente di METEF, l’expo della tecnologia per l’industria dell’alluminio, della fonderia e dei metalli innovativi creata venticinque anni fa, ha ricevuto un premio dall’International Aluminium Institute per il suo impegno nel settore.

Oltre alla presidenza della fiera di riferimento dell’alluminio, Conserva detiene anche la carica di segretario generale di FACE, la confederazione che rappresenta gli interessi di trasformatori e utilizzatori di alluminio in Europa, e la direzione della rivista Internazionale Aluminium & Its Alloys.

“Sono orgoglioso di questo riconoscimento che valorizza quanto abbiamo fatto nel nostro paese in tanti anni nel campo delle leghe leggere, dalla ricerca di base su leghe e trattamenti, allo sviluppo delle applicazioni, alla comunicazione e alla diffusione delle conoscenze, alla difesa delle piccole e medie imprese che hanno fatto la vitalità della catena di valore dell’alluminio in Italia e in Europa” continua Mario Conserva “L’alluminio è un materiale fondamentale per il nostro futuro, è protagonista per le soluzioni intelligenti in tutti i campi, dall’automotive alle costruzioni, all’imballaggio, alla meccanica, all’arredo e al design, è campione nel riciclo ed al centro della transizione ecologica e dell’economia circolare. Dedico questo riconoscimento alla città di Brescia, uno tra i grandi poli in Italia e in Europa per la storia dello sviluppo del nostro metallo leggero, con grandi eccellenze che ci hanno resi famosi in tutto il mondo”.

Le motivazioni del riconoscimento

Ad oggi il dott. Conserva è l’unico italiano ad essere stato menzionato tra i “50 people” dell’International Aluminium Institute.

“Mario Conserva ha dato un grande contributo all’industria dell’alluminio attraverso il suo lavoro in oltre 60 anni. Ha lavorato lungo l’intera filiera dell’alluminio, dallo studio metallurgico delle leghe, allo sviluppo delle applicazioni del metallo leggero, alla pubblicazione di manuali e innumerevoli documenti tecnici, alla creazione di eventi di settore, riviste e libri tecnici. 25 anni fa ha creato METEF, la prima fiera internazionale dell’alluminio in Italia”

Attivo da oltre 60 anni nel mondo dell’alluminio, Mario Conserva ha lavorato per il Consiglio Nazionale delle Ricerche, all’Istituto Sperimentale dei Metalli Leggeri, all’Alumetal, all’Alumix, all’Alnord, in Alfin-Edimet e in Metra. È stato membro dell’Executive Board dell’European Aluminium Association EA, presidente dell’Alubuild Market Group e della Divisione Estrusori di EA, Presidente del Gruppo Alluminio Centroal di Assomet, Vice Presidente di IGQ.