Thomas: la perfezione nel dettaglio

thomas

Thomas, azienda tedesca con sede principale a Herdorf e filiali in Italia, Cina e Stati Uniti, sviluppa e produce sistemi di attuazione elettromagnetici ed elettroidraulici.

La Thomas è nelle mani dell’omonima famiglia da tre generazioni e sin dalla sua fondazione nel 1962 è diventata uno dei principali fornitori al mondo nell’industria automobilistica e nell’idraulica mobile.

In concomitanza col 60° anniversario dalla fondazione, l’azienda sarà nuovamente presente al Bauma di Monaco con la propria divisione Off Highway Solutions, dove presenterà le sue ultime soluzioni tecnologiche.

thomas
PPCD03-NGPPRV-FS: valvola proporzionale compatta da 1,5 l/min in versione Fail-Safe.

Il marchio Thomas può sembrare nuovo ai “non addetti ai lavori”, ma in ogni macchina, stradale o Off Highway, con molta probabilità si trovano componenti della Thomas.

Questo perché Thomas sviluppa e produce prodotti che vengono installati sui componenti considerati generalmente come parti principali di una macchina.

Il distributore idraulico, la pompa, i blocchi di comando e il cambio, che troviamo ad esempio negli escavatori, nei telehandler o nelle gru, indipendentemente dal marchio, sono tutti componenti che funzionano anche grazie alla tecnologia di pochi specialisti di prodotto; infatti Thomas è tra i più apprezzati produttori a livello mondiale di elettrovalvole proporzionali per i distributori idraulici.

Elettrovalvole proporzionali compatte e con elevata densità di potenza, sistemi di attuazione intelligenti, sia elettroidraulici che elettromeccanici, sono i principali prodotti Thomas che permettono un azionamento fine e sicuro dei componenti sopracitati.

Le valvole riduttrici elettro-proporzionali convertono un segnale elettrico in corrente in una pressione di pilotaggio.

L’operatore macchina, tramite il joystick, così come avviene con i servocomandi idraulici, genera un segnale di comando (elettrico anziché idraulico).

thomas
IPH: valvola proporzionale super-compatta da 2 l/min.

Tale segnale viene rielaborato dalla logica della scheda elettronica della macchina, in funzione di specifiche esigenze di manovrabilità, di prestazioni e di sicurezza, in una pressione di pilotaggio che aziona a sua volta il cursore del distributore oppure l’attuatore della pompa idraulica.

L’assenza di tubazioni e raccordi di collegamento, oltre a consentire un più semplice posizionamento dei componenti, garantisce un’elevata dinamica dell’azionamento.

Riduttrici di pressione elettro-proporzionali per pilotaggio distributori e pompe idrostatiche

La valvola PPCD03-NGPPRV-FS nasce come variante della più nota PPCD04-NGPPRV, la valvola in assoluto più diffusa sul mercato, e con cui condivide dimensioni esterne e cavità.

Le valvole con funzione fail-safe assicurano una funzione di sicurezza in caso di bloccaggio o sovra-isteresi del cursore della valvola causati da un eccessivo livello di contaminazione dell’olio dell’impianto.

Grazie al particolare design, in caso di bloccaggio del cursore, la valvola è in grado di garantire la depressurizzazione della camera di pilotaggio evitando possibili conseguenti azionamenti incontrollati della macchina.

thomas
PPCD05-NGPPRV: valvola proporzionale compatta da 10 l/min.

La valvola è stata progettata e collaudata in conformità dei principi di sicurezza secondo la norma ISO 13849-2:2012 tabella C.1 e C.2.

La Integrated Pilot Head (IPH) è un nuovo concetto di valvola dove la parte idraulica è realizzata all’interno del magnete, eliminando così gli svantaggi tipici delle cavità valvola (ingombro, costi di lavorazione, tolleranze ristrette, ecc.).

In pratica è un ibrido tra una valvola a cartuccia e una valvola a flangia, dove però è stato eliminato il classico corpo valvola.

È particolarmente apprezzata per tutte le applicazioni dove sia fondamentale la compattezza complessiva del sistema e consente una buona ottimizzazione dei costi complessivi del sistema.

thomas
PPCD08-NGPPRV e PPCD09-NGPPRN: valvole di nuova generazione ad azionamento diretto

La valvola PPCD05-NGPPRV, concepita per applicazioni gravose, ha stabilito nuovi standard di riferimento.

È destinata a distributori con spole di elevato diametro, dove è richiesta un’elevata dinamica di comando pur mantenendo dimensioni compatte, ed è particolarmente apprezzata in applicazioni su escavatori medio-grandi.

È stata sviluppata appositamente per resistere a maggiori livelli di contaminazione del fluido idraulico; obbiettivo raggiunto grazie, oltre allo specifico know-how di Thomas, anche all’esclusivo utilizzo di un nuovo banco sperimentale a immissione controllata del contaminante.

Valvole proporzionali per azionamento frizioni

PPCD08-NGPPRV e PPCD09-NGPPRN sono valvole di nuova generazione ad azionamento diretto, rispettivamente con portata nominale di 20 e 30 L/min che si contraddistinguono, oltre che per una curva di regolazione lineare già dai valori di inizio apertura, per l’elevata capacità di portata da A verso T.

Attualmente, a parità di potenza, sono le valvole più compatte sul mercato.

thomas
PPCP09-PPRV: valvola per trasmissioni ad azionamento pilotato.

PPCP09-PPRV è una “classica” valvola per trasmissioni ad azionamento pilotato, portata nominale 35 l/min, ora disponibile nella nuova versione ancora più performante, in grado di assicurare un controllo sempre estremamente stabile, indipendentemente dalle caratteristiche della trasmissione.

Oltre alla versione standard con connettore in linea, su richiesta è disponibile la versione con connettore Deutsch a 90°.

Attuatori intelligenti per azionamento distributori idraulici

Sono attuatori di nuova generazione sviluppati per comandare via CAN le spole di distributori idraulici, dotati di sensoristica interna, elettronica avanzata e un software proprietario che garantisce elevati standard di sicurezza.

Sono ora implementati con una nuova e più potente elettronica denominata TES (Thomas Electronics Standard) nonché con il nuovo software di gestione TSC (Thomas Software Control) che, tramite una nuova e intuitiva applicazione, consente al cliente la massima personalizzazione delle tarature del sistema.

Attuatori di nuova generazione.

EHA Electro-Hydraulic Actuator è un’unità di azionamento e controllo per spole distributori comandata via CAN, costituita da due valvole riduttrici di pressione elettro-proporzionali, da un sensore lineare che legge la posizione esatta e la direzione di movimento della spola del distributore, di un’elettronica e di un software che garantiscono elevati tempi di reazione, precisione e stabilità del movimento e tre funzioni di sicurezza in conformità con la normativa DIN EN ISO 13849.

È ora disponibile in due nuove versioni: con valvole classiche e con le nuove valvole integrate IPH che consentono un minor ingombro e una più semplice istallazione, entrambe dotate della nuova elettronica TES e del nuovo software TSC.

A differenza di prodotti simili disponibili sul mercato, questo attuatore utilizza esclusivamente valvole proporzionali riduttrici di pressione anziché valvole direzionali.

EHA Electro-Hydraulic Actuator, unità di azionamento e controllo per spole distributori.

Tale soluzione, oltre a consentire un controllo più accurato e permettere al cliente di scegliere tra la modalità di comando in anello chiuso e quella in anello aperto, in caso di guasto del sensore consente comunque un comando d’emergenza per l’azionamento del distributore.

EMA Electro-Mechanical Actuator è un’unità di controllo autonoma sviluppata in conformità alle normative per un sistema PL-d secondo DIN EN ISO 13849 (Sicurezza del macchinario – Parti dei sistemi di controllo legate alla sicurezza).

L’azionamento della spola distributore, sempre via CAN, avviene a differenza dell’EHA in maniera meccanica diretta anziché tramite un pilotaggio idraulico.

Particolarmente apprezzata nelle applicazioni dove sia richiesta perfetta stabilità del sistema abbinata a elevatissime dinamiche di movimento, garantisce una precisione/ripetibilità di posizionamento della spola di ± 6µ.

A differenza dei classici sistemi ad attuazione oleodinamica, l’attuatore elettromeccanico può essere impiegato in tutte quelle applicazioni dove la contaminazione dell’olio idraulico può risultare particolarmente elevata.

EMA Electro-Mechanical Actuator, unità di controllo autonoma.

A breve l’attuale versione da 260 N nominali (a 80 mm/sec) verrà affiancata da una nuova versione più compatta da 220 N.

di Federico Antonelli