Yaskawa Europe e Alma insieme per la programmazione offline dei robot di saldatura

Yaskawa Europe e Alma hanno annunciato la firma di un accordo di partnership nell’ambito del quale il software Almacam Weld di Alma diventa una soluzione di programmazione offline di riferimento nel catalogo di Yaskawa Europe e sarà promosso dal produttore ai suoi clienti con il supporto di Alma.

La programmazione offline per la produttività degli impianti di saldatura robotizzati

La programmazione offline, che consente di programmare graficamente un robot a partire da una scena virtuale e di simularne i movimenti, è più di un’alternativa alla tradizionale programmazione per apprendimento. È un approccio sempre più diffuso tra i produttori, tanto più interessante quando i prodotti fabbricati sono vari, modulari o soggetti a frequenti adattamenti e quando le serie da produrre sono piccole.

In Europa, decine di aziende di tutte le dimensioni utilizzano la soluzione Almacam Weld per programmare i robot di saldatura Motoman di Yaskawa. L’accordo formalizzato tra i due attori concretizza una cooperazione di lunga data nel settore, con i team Alma e Yaskawa Europe o i loro rivenditori locali (Spagna, Portogallo, Paesi Bassi…) che già lavorano insieme per fornire ai loro clienti una soluzione robotica ad alte prestazioni. Le capacità del software Almacam Weld, in particolare in termini di automazione che riduce drasticamente i tempi di programmazione dei pezzi, sono state particolarmente apprezzate.

Aumenta il valore aggiunto delle soluzioni offerte

Questa partnership completa l’offerta di Yaskawa Europe per la saldatura robotizzata con una soluzione software esperta e riconosciuta dal mercato, 100% proprietaria, sviluppata da un pioniere della programmazione offline che è anche un gruppo indipendente. “Grazie ad Alma saremo in grado di aumentare il valore aggiunto delle nostre soluzioni e di fornire una soluzione chiavi in mano ai nostri clienti”, annuncia Richard Tontsch, Manager Marketing di Yaskawa Europe. “D’altra parte, la partnership è stata elaborata per offrire la massima flessibilità, dalla prevendita della soluzione al supporto tecnico, per consentire ai nostri team o ai nostri rivenditori locali di adattarsi a tutte le situazioni.” A questo scopo, Yaskawa Europe potrà contare sulla presenza di Alma in diversi Paesi europei e sui suoi team locali di esperti per la localizzazione del servizio ai clienti finali.

Un supporto su misura

Yaskawa Europe e i suoi rivenditori beneficeranno di un supporto su misura che permetterà ai suoi team tecnici e commerciali di essere formati sul software Alma e di essere accompagnati nell’implementazione di progetti di programmazione offline. L’obiettivo a lungo termine per il produttore è quello di acquisire autonomia in modo da poter garantire direttamente l’implementazione e il supporto del software per i propri clienti.
“Siamo molto soddisfatti di questo accordo con un importante attore della robotica, che formalizza i forti legami che abbiamo stabilito con Yaskawa in Europa”, spiega Christelle Savorgnani, responsabile vendite e marketing della divisione software CAD/CAM di Alma.

“È la concretizzazione della nostra esperienza di oltre 25 anni nel software di programmazione offline e della nostra capacità di innovare continuamente per migliorare la produttività degli impianti di saldatura robotizzati, per portare flessibilità alla produzione e per ridurre i costi operativi dei nostri clienti. È anche il risultato di una visione condivisa del settore, della collaborazione come fattore chiave di successo per tutte le parti interessate e dei valori umani, che sono essenziali per una partnership a lungo termine.”
Basato sulla perfetta complementarietà tecnica e commerciale tra i due attori, questo accordo pone le basi per una vera e propria partnership strategica.