Agevolazioni per R&S nella filiera dell’idrogeno

Condividi

Edicola web

Le imprese italiane che partecipano al primo “Importante Progetto di Interesse Comune Europeo” (IPCEI) dedicato al settore dell’idrogeno (H2 Technology) possono presentare domanda per richiedere le agevolazioni a sostegno dei progetti in ricerca, sviluppo e innovazione nelle componenti abilitanti per la realizzazione della filiera, tra cui Gigafactory per la produzione di elettrolizzatori.

Stanziamenti per il futuro

Per incentivare gli investimenti, il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione 700 milioni di euro del Fondo IPCEI (attivando anche risorse PNRR).

È possibile aderire alla misura fino al 30 gennaio 2023. Per maggiori informazioni consultare il sito del MiSE al seguente link: https://www.mise.gov.it/it/notizie-stampa/ipcei-idrogeno-mise-700-milioni-per-le-imprese-italiane-dal-28-novembre-le-domande-per-gli-incentivi.

Articoli correlati

Bottiglia bianca con PET riciclato

Parmalat e Dentis Recycling Italy hanno collaborato per introdurre, per la prima volta in Italia, una bottiglia per il latte

Calo dei noli marittimi

Nella prima settimana di febbraio, i costi di trasporto via mare registrano un raffreddamento, dopo aumenti sostenuti dovuti alla crisi

Riciclo chimico di pneumatici fuori uso

La joint venture costituita a marzo 2023 da Scandinavian Enviro Systems (Enviro), Antin Infrastructure Partners e Michelin realizzerà un nuovo