Meccanica: crescita a doppia cifra per le esportazioni

Condividi

L’export dell’industria meccanica rappresentata da ANIMA Confindustria ha mantenuto un trend di forte crescita: +11% nel 2022 rispetto all’anno precedente, per un valore complessivo di 34.9 miliardi di euro. È quanto emerge dai dati presentati dall’Ufficio Studi di ANIMA, che confermano quanto questo comparto possa contare su una solida presenza a livello internazionale, nonostante le difficoltà che caratterizzano il mercato interno per la produzione e quelli esteri per le esportazioni. «Questi numeri evidenziano ancora una volta quanto l’industria meccanica italiana sia una delle forze propulsive del nostro paese, e una delle espressioni più stimate dell’eccellente made in Italy nel mondo – ha commentato il presidente di ANIMA Confindustria, Marco Nocivelli. La forza dell’export del comparto emerge in modo ancora più evidente se contestualizzata nell’attuale scenario nazionale e internazionale, caratterizzato dai lasciti della pandemia, la scarsità di materie prime che affligge le aziende, l’incertezza dei mercati».

La mappa dell’export

Secondo il report di ANIMA Confindustria, la prima destinazione dell’industria meccanica italiana rappresentata dall’associazione è l’area UE27, che vale il 45,7% del totale. Seguono i paesi europei non appartenenti all’Ue (13,6%) e l’America settentrionale (13,1%). In testa alla classifica dei singoli paesi di destinazione si collocano gli Stati Uniti con 4 miliardi di euro (+27,5%), seguiti da Germania con 3.6 miliardi di euro (+14,8%) e Francia con 3.3 miliardi di euro (+11,1%). Da segnalare il calo della Cina (-25%) e l’impennata della Turchia (+41%). Mentre Spagna, Austria e Paesi Bassi si attestano ognuno sul +20% si rileva solo in leggero calo la Russia (-2,9%), con UK ancora in territorio positivo (+3,7%).

Articoli correlati

Sistemi di tenuta e trafilamenti

I trafilamenti sono fenomeni riscontrabili in tutti i sistemi oleoidraulici in cui siano presenti parti in movimento relativo ed esistano camere o zone