Piemonte | Contributi a fondo perduto per digitalizzare l’impresa

A cura di Simone Finotti

Condividi

piemonte

Torna a Cuneo, in Piemonte, la spinta verso la cultura del digitale: a “Innovazione e digitalizzazione” della Camera di Commercio possono accedere le imprese aventi sede legale e/o unità locale in provincia.

Requisiti

Per essere ammesse a contributo, le imprese devono essere attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale. Ciascuna impresa può presentare una sola domanda.

Agevolazioni

Contributi a fondo perduto di importo massimo di euro 5.000 per impresa, oltre le premialità previste. Il contributo è pari al 50% delle spese ammissibili al netto di Iva. Le spese al netto di Iva complessivamente sostenute non devono essere inferiori a euro 3.000. Le risorse complessivamente stanziate a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 550.000.

Interventi ammessi

Particolarmente interessanti per il settore sono le seguenti linee:

  • Linea 1: “Consulenza e formazione 4.0”, con robotica avanzata e collaborativa, interfaccia uomo-macchina, manifattura additiva e stampa 3D, prototipazione rapida, internet delle cose e delle macchine, cloud, High Performance Computing – HPC, fog e quantum computing, soluzioni di cyber security e business continuity, big data e analytics, intelligenza artificiale, blockchain, soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa, simulazione e sistemi cyberfisici, integrazione verticale e orizzontale, soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain, soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali.
  • Linea 3: “Proprietà industriale”.
  • Linea 4: “Startup e Pmi innovative”.

Scadenza: ore 18 del 31 gennaio 2024.

Per saperne di più: CLICCA QUI.

Articoli correlati

Metalmeccanica: la produzione italiana

Nel terzo trimestre del 2023 l’attività produttiva metalmeccanica in Italia, sostanzialmente ferma nella dinamica congiunturale, risulta ancora in sofferenza rispetto

La sicurezza nell’era digitale

La sicurezza degli impianti industriali rappresenta un aspetto chiave per garantire la protezione dei lavoratori, delle risorse e dell’ambiente circostante. Gli

Legislazione digitale nella meccanica

Attraverso due nuovi strumenti legislativi, l’Unione europea affronta la questione relativa agli aspetti digitali della produzione, prevedendo una forte crescita