Certificazioni e consulenze per “visioni d’impresa”

Condividi

In un mercato sempre più competitivo, conosciamo tutti il valore delle certificazioni e delle (giuste) consulenze per stare al passo con le richieste della clientela. In questo scenario Simest viene in aiuto delle imprese – specie quelle meno strutturate – con l’iniziativa “Certificazioni e consulenze”. Vediamola più nel dettaglio.

L’agevolazione è dedicata a tutte le imprese, e in particolare alle micro, piccole e medie imprese. E’ destinata a sostenere gli investimenti per la realizzazione di progetti relativi a: consulenze specialistiche e studi di fattibilità per l’internazionalizzazione dell’impresa o per l’innovazione digitale, tecnologica di prodotto nell’ottica dell’internazionalizzazione dell’attività d’impresa; l’ottenimento di certificazioni di prodotto per la tutela di diritti di proprietà intellettuale, di certificazioni di sostenibilità e innovazione tecnologica.

Durata del finanziamento: 4 anni, di cui 2 di pre ammortamento. Importo massimo finanziabile: l’importo massimo dell’intervento agevolativo che l’impresa richiedente può chiedere è pari al minore tra il 20% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci (voce A1 del conto economico), 500 mila euro; importo minimo pari a 10 mila euro.

Quota massima a fondo perduto: fino al 10% dell’importo dell’intervento agevolativo richiesto e comunque fino a un massimo di 100 mila euro, che è riconosciuto quale incentivazione alle imprese richiedenti in presenza dei requisiti come da documentazione di riferimento (circolare operativa 7/394/2023).

A proposito di Simest

Simest è la società del Gruppo CDP che dal 1991 sostiene la crescita delle imprese italiane attraverso l’internazionalizzazione della loro attività. Azionisti sono Cassa Depositi e Prestiti, che la controlla al 76%, e un nutrito gruppo di banche italiane e associazioni imprenditoriali. Affianca l’impresa per tutto il ciclo di espansione all’estero, dalla prima valutazione di apertura verso un nuovo mercato, all’espansione attraverso investimenti diretti. Opera attraverso finanziamenti per l’internazionalizzazione, il supporto del credito alle esportazioni e la partecipazione al capitale di imprese.

Articoli correlati

Comune ma non banale: il caso della foratura

Geometria, materiale, qualità superficiale, precisione, cadenza produttiva… quante attenzioni dietro un “semplice” foro. Fori piccoli. Fori grandi. Fori ciechi. Fori