White Paper | Soluzioni per la produzione di motori destinati alla Light E-Mobility

Condividi

Con il termine Light E-Mobility si indicano tutti quei veicoli con motore elettrico, con potenza compresa tra 4 e 40 kW, che si stanno affermando come soluzione ottimale nel traffico urbano quotidiano. Come riportato da dati recenti, entro il 2026 si prevede un aumento fino all’11% in termini di tasso di crescita annuale composto, raggiungendo oltre 4,9 miliardi di dollari.

“Stato dell’arte” per la Light E-Mobility

I motori per la mobilità elettrica leggera devono essere conformi a particolari caratteristiche. Sono richieste sostenibilità, compattezza, leggerezza, un buon rapporto peso/potenza e, soprattutto, costi contenuti, essendo destinati a mezzi di trasporto di piccole dimensioni.

Oggi, in termini di motore elettrico, lo stato dell’arte per la mobilità elettrica leggera è il motore con magneti permanenti nel rotore e nello statore, con avvolgimento circolare in filo di rame. È la soluzione tecnologica che soddisfa al meglio le esigenze del settore in termini di volumi, potenza/peso, costi e facilità di produzione.

Il White Paper “Manufacturing solutions for today’s and tomorrow’s Light E-Mobility electric motors” offre una guida completa e dettagliata su questo tema cruciale per il futuro dell’industria automobilistica:

  • l’importanza che sta assumendo il settore della Light E-Mobility e le potenzialità per l’industria
  • Le migliori soluzioni di processo per la produzione di motori elettrici
  • I possibili sviluppi futuri dei motori elettrici per la Light E-Mobility e le soluzioni per affrontarli

Scarica il documento e scopri come trasformare e sviluppare la tua linea di produzione per soddisfare le nuove esigenze di mobilità sostenibile con una soluzione chiavi in mano!

Articoli correlati