L’effetto Emmenthal

Condividi

Errori, guasti, incidenti con esiti talvolta tragici nascono dalla combinazione e coincidenza malefica di più cause, sia umane sia tecniche.

L’analisi degli incidenti rilevanti porta ad aggiungere o modificare procedure e tecniche volte alla riduzione delle probabilità di guasto: come dire, in altri termini, l’obiettivo delle organizzazioni è ostacolare il più possibile la legge di Murphy. Purtoppo partiamo dalla triste recente attualità delle cronache dello scorso aprile.

Il disastro di Suviana

Il 9 aprile 2024 verrà ricordato in Emilia Romagna, e non solo, come il giorno della paurosa esplosione che ha devastato la centrale idroelettrica Enel Green Power di Suviana, nell’Appennino bolognese. L’esplosione ha provocato il crollo di una parte della centrale e l’inondazione di parte della struttura, costruita nove piani sottoterra. Sette persone sono morte nell’incidente, tra tecnici e operai, altre cinque sono rimaste ferite, tre gravemente. Le ricerche dei dispersi si sono concluse il 12 aprile con il recupero del corpo dell’ultima vittima. La Procura di Bologna ha aperto un’inchiesta per disastro e omicidio colposo plurimo. Perché si è scatenata l’esplosione? Forse un guasto alla turbina che ha innescato un cortocircuito nell’alternatore, oppure un problema elettrico all’alternatore? I tecnici e gli operai morti stavano collaudando una delle due turbine. Decisivo sarà analizzare i parametri registrati dalla la scatola nera dell’impianto e poi visitare i piani inferiori ancora allagati. Oltre agli aspetti tecnici, si dovrà poi fare chiarezza su quali fossero i tipi di contratti di lavoro in essere alla centrale, sul documento di valutazione dei rischi, obbligatorio in caso di diversi soggetti, interni ed esterni, impegnati in uno stesso sito e sul rispetto delle norme di prevenzione degli infortuni. Bisogna valutare se era stato predisposto e rispettato un piano sicurezza adeguato. L’altro punto importante da chiarire da parte degli inquirenti riguarda la componentistica del gruppo tecnico elettro-meccanico, costituito da alternatore e turbina, che operai e tecnici stavano collaudando, verificando se fosse a norma e se l’assemblaggio fosse avvenuto correttamente. Al momento della scrittura di questo articolo non ci sono ancora risposte ufficiali, ma la complessità del caso fa pensare che non esista una unica causa, ma una serie di tragiche concause.

Articoli correlati

La Nuova Sabatini “rafforzata”

Il Decreto Legge 43/2024 stabilisce un incremento per il contributo agli interessi sul finanziamento, nel caso in cui le imprese