Delta, il montante mobile nella rettifica in piano

Alla BI-MU 2018 Delta ha presentato la Mini 12 nella versione CN Plus touchscreen con carena integrale.

La rettifica facile

Delta è specializzata nella costruzione di rettificatrici per superfici piane a montante mobile.

La serie Mini viene prodotta in tre modelli con superfici rettificabili da 800×550 fino a 1600×650 mm e prevede tre diversi livelli d’automazione: Diastep, CN Plus e CNC.

Alla kermesse milanese BI-MU 2018 il costruttore ha proposto una Mini 12 di ultima generazione, nella variante CN Plus touchscreen dotata di carena integrale.

La linea Maxi, invece, viene prodotta in nove versioni con superfici rettificabili da 1200×750 fino a 3000×1100 mm e due diversi livelli d’automazione: CN Plus e CNC.

Sempre in fiera è stata poi portata una rettificatrice a montante mobile e tavola rotante Rotax 7.

La gamma Rotax si declina in tre modelli: 7, 9 e 12, rispettivamente con massimo diametro rettificabile di 700, 900 e 1200 mm; le macchine sono completamente automatiche e vengono prodotte con due differenti livelli di automazione: CN Plus e CNC.

I software dedicati, chiari ed intuitivi, sono stati realizzati dalla divisione interna all’azienda per facilitare al massimo il compito dell’operatore e avere la piena operatività sulla macchina dopo solo mezza giornata di corso.

Tutte le unità Delta montano un mandrino idrodinamico Mackensen per assicurare finiture superficiali accurate, elevate precisioni geometriche e di lavoro, oltre alla massima durata nel tempo (usura zero).

Il sostentamento idrostatico è presente su tutti gli assi-macchina, garantendo movimenti estremamente regolari in assenza di andamento a scatti (stick-slip) per lo sfruttamento ottimale di tutta la potenza installata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here