MICROingranaggi: verso una gestione ancora più smart

Verso una gestione ancora più smart

Continuano gli investimenti in chiave 4.0 per MICROingranaggi , eccellenza italiana specializzata da oltre quarantacinque anni nella progettazione e realizzazione di microcomponentistica meccanica ed elettromeccanica di precisione. Con l’obiettivo di evolvere secondo le logiche di Industry 4.0 e comunicare, collaborare e interagire – secondo gli standard attuali e futuri – con clienti, fornitori, colleghi e partner, l’azienda di Buccinasco (provincia di Milano) sta infatti dedicando la maggior parte degli investimenti di quest’ultimo biennio alla smart manufacturing.

Stefano Garavaglia_direttore generale di MICROingranaggi.

“Obiettivi primari di questi investimenti”, ha dichiarato Stefano Garavaglia, direttore generale di MICROingranaggi, “sono sia quelli di ottimizzare ulteriormente i flussi di lavoro sia quelli di avere un’immagine precisa di quella che è e che sarà la copertura di ciascuna macchina, consentendoci così di gestire al meglio la produzione”.

Il vero cuore digitale di MICROingranaggi sarà quindi il nuovo gestionale, un sistema che permetterà di avere il controllo dell’intera azienda e che sarà costituito da un MRP (necessario per la gestione della produzione), da un ERP (per la pianificazione delle risorse) e da un modulo abbinato per la gestione della contabilità.

Tutte le macchine dell’officina di MICROingranaggi saranno collegate in rete con l’MRP, incluso il nuovo tornio Schaublin 225 Tmi-CNC, acquistato nel marzo 2018, il tornio Star SR32JN CNC arrivato a luglio, il tornio Biglia 438, modello multitorretta a fantina fissa rigido, nonché ultimo arrivo di casa MICROingranaggi, e la nuovissima dentatrice Koepfer HLC150 H CNC, presentata in anteprima all’ultima EMO di Hannover e installata anch’essa a fine 2018.

Grazie al finanziamento ottenuto dal bando Al Via e alle agevolazioni derivanti dall’Iperammortamento, MICROingranggi ha infine integrato il piano di investimenti 2018 con due magazzini automatici di 7 metri di altezza prodotti dall’emiliana Modula, che verranno installati e resi operativi nel corso di quest’anno.

 

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here