Le soluzioni Norblast conquistano il Messico

Il gruppo Norblast (https://norblast.it), player specializzato nella realizzazione di macchine sabbiatrici e pallinatrici per trattamenti superficiali ad alto valore tecnologico, è stato uno dei protagonisti del made in Italy alla fiera Tecma México 2019, con ottimi feedback da parte dei visitatori.

Italiani all’estero

Norblast, realtà specializzata nelle tecnologie per i trattamenti superficiali di precisione, ha partecipato insieme alla propria agenzia di rappresentanza Coniex a Tecma México 2019 (5-8 marzo), importante appuntamento giunto alla sua 18esima edizione, dedicato ai fornitori di soluzioni tecnologiche e innovative che migliorano i processi produttivi.

Accanto ai grandi brand dell’automazione, del controllo di qualità, della stampa 3D, delle microlavorazioni e della robotica, hanno giocato un ruolo di primo piano anche le attività punto di riferimento nel trattamento di superfici, come, appunto, Norblast.

La società ha presentato le ultime novità sviluppate e i progetti in corso di realizzazione accanto a più di 300 espositori nazionali e internazionali e a oltre 12.000 visitatori in arrivo principalmente, oltre che dal Messico, da Germania, Giappone, Cina, Stati Uniti, Taiwan. In occasione di conferenze tecniche e tavole rotonde, esperti autorevoli nel mondo della produzione hanno condiviso le loro migliori soluzioni, dando così un aggiornamento completo sull’innovazione a 360° e sulle tematiche più attuali dei vari segmenti di mercato. Si segnala in particolare l’intervento di Stefano Norelli, sales manager di Norblast, che ha condotto uno speech sui trattamenti superficiali e i processi di sabbiatura a un pubblico di operatori esteri dall’alto target professionale.

All’interno di una vetrina prestigiosa – ideale per incontrare gli stakeholder di tutto il mondo e indagare le esigenze di questo settore in rapida e costante ascesa – Norblast ha ricevuto un ottimo riscontro dall’evento, raccogliendo oltre 80 contatti tra imprese locali e straniere, tra cui interessanti industrie dell’automotive, della meccanica generale e dell’additive manufacturing, ramo che conferma una considerevole crescita con diversi espositori di soluzioni per la stampa 3D.

Nei quattro giorni della kermesse, Norblast ha esposto un impianto manuale e riprodotto filmati inerenti alle proprie soluzioni customizzate, mostrando alla platea di visitatori e addetti le best practice che più la contraddistinguono.

Tecma ha dunque rappresentato l’occasione per intrecciare rapporti e confrontarsi con attori qualificati, favorendo nello specifico il consolidamento delle relazioni con la svizzera Borer, produttrice di unità di lavaggio, i cui impianti sono estremamente complementari a quelli proposti da Norblast.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here