Il Premio alla subfornitura 2019: prodotti e processi più innovativi

Due le macrocategorie oggetto del premio: all’azienda con prodotto più innovativo in termini di lavorazioni e finiture e all’azienda che ha saputo integrare in maniera più efficace ed efficiente i processi “Industria 4.0.”

A MECSPE 2019 torna il “Premio alla Subfornitura”, promosso dalla rivista Subfornitura News e assegnato ai prodotti e ai processi più innovativi sviluppati dai terzisti espositori. Nell’edizione 2019 del contest due saranno le macrocategorie oggetto del premio:

  • All’azienda che ha realizzato il prodotto più innovativo in termini di lavorazioni e finiture, in ognuna delle 5 sottocategorie previste: subfornitura meccanica, stampi, stampaggio plastica, elettronica, fonderia.
  • All’azienda che ha saputo integrare in maniera più efficace ed efficiente i processi “Industria 4.0.”, quindi a quella realtà che non solo si è dotata di macchine e tecnologie idonee ma che ha effettivamente fatto il passo verso la fabbrica digitale. Tale premio sarà unico e trasversale a tutte le categorie.

I prodotti e i processi candidati verranno valutati da una giuria composta dai direttori tecnici delle principali riviste di settore edite dal Gruppo Editoriale Tecniche Nuove: “Macchine Utensili”, “Lamiera”, “Plastix”, “Stampi”, “Fonderia”, “Industrie 4.0”, “PCB”. I premi verranno consegnati durante il primo giorno della fiera MECSPE a Parma.

di Luca Melideo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here