Workshop sulla pulizia dei componenti

L’11 Aprile 2019, presso il Palazzo della Cultura Tecniche Nuove, a Milano, la rivista Oleodinamica Pneumatica ha organizzato un workshop di formazione specialistica sulla pulizia dei componenti in collaborazione con Beta Filtration, Pall Italia, Leica Microsystems e Ceever.

L’analisi del grado di pulizia degli impianti è ormai una necessità sempre più frequente per chi lavora in ambito Automotive e dei veicoli industriali. Non è sempre chiaro cosa le normative richiedano e come effettuare le misure. Durante questo workshop sono stati introdotti i principali concetti legati all’analisi della contaminazione e sono stati illustrati i metodi di estrazione, le misure richieste dalle normative internazionali e gli strumenti necessari per effettuarle con l’obiettivo di ottenere un workflow ottimizzato in grado di soddisfare le esigenze del committente, ottenendo così in modo veloce, preciso e riproducibile risultati nell’ambito dell’intero processo di analisi.

Programma del workshop

L’Ing. Ferliga di Pall Italia, subito dopo l’introduzione di Alessandro Garnero, Direttore Editoriale della Divisione Meccanica di Tecniche Nuove, ha parlato della problema della contaminazione solida nei fluidi idraulici : sono così da valutare origine e natura del contaminante e i problemi dovuti alla contaminazione. In seguito sono stati analizzati i metodi di rimozione e raccolta del contaminante, la misura della contaminazione e le Normative internazionali di riferimento (ISO 16232, VDA 19).

Il Dott. Giancarlo Parma di Leica Microsystems ha affrontato il tema dell’analisi del particolato e delle misure al microscopio ottico.

Il sig. Romani di Ceever ha illustrato i concetti di lavaggio e sgrassaggio, i metodi di lavaggio e di asciugatura, le caratteristiche degli impianti di lavaggio.

Infine, il sig. Liverani di Pall Italia ha concluso l’incontro spiegando i principi base sulla filtrazione, Rapporto Beta, i meccanismi di ritenzione e le varie categorie di filtri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here