Trasduttori induttivi resistenti agli urti

Turck Banner Italia, tra i principali produttori di sensoristica, interfacce, sistemi bus e sicurezza, presenta al mercato italiano i suoi rinnovati e ampliati sistemi di posizionamento Li Q25 contactless.

Il principio di misurazione induttivo offre una migliore resistenza agli urti e una maggiore frequenza di campionamento rispetto ai sistemi di misurazione alternativi.

Con lunghezze di misurazione fino a 2 m, i sensori Li di Turck Banner superano in prestazioni i sensori di posizione lineari magnetostrittivi, i quali, a causa del loro principio di funzionamento, hanno capacità di rilevamento inferiori all’aumentare della lunghezza di misurazione.

La nuova serie di trasduttori induttivi in classe di protezione IP67 non è solo resistente a condizioni ambientali difficili causate ad esempio da umidità e sporco, ma emettono in modo affidabile un segnale di posizione quando sono soggetti a vibrazioni o urti fino a 200 g.

La velocità di scansione a 5 kHz riduce al minimo gli errori di posizionamento, cosa che prima era irraggiungibile in ambienti industriali tenaci. La precisione è stata ulteriormente incrementata con un convertitore D / A a 16 bit.

Immunità ai campi magnetici

I trasduttori Turck Banner Li, con la loro immunità ai campi magnetici, sono perfetti per controlli a circuito chiuso ad esempio nell’industria della lavorazione dei metalli, poiché i trucioli metallici accumulati non si attaccano all’elemento di posizionamento inducendo ad errori di linearità.

Grazie alla loro resistenza agli urti, possono essere utilizzati senza alcun problema per la misurazione della posizione in presse e punzonatrici, così come nelle macchine per la lavorazione del legno o per lo stampaggio a iniezione.

I trasduttori induttivi Turck Banner Li forniscono sempre il loro segnale di output due volte; come segnale 0 – 10 V e come segnale 4 – 20 mA. Ciò consente la connessione a sistemi diagnostici e riduce anche il numero di varianti del dispositivo da tenere a magazzino.

Turck Banner propone i nuovi dispositivi per misurare lunghezze da 100 a 2000 mm.

I sensori di posizione lineari induttivi funzionano senza contatto e senza usura secondo un principio di misurazione molto innovativo. La posizione non viene rilevata tramite un magnete di posizionamento ma tramite un circuito RLC oscillante.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here