Contributi a fondo perduto per gli universitari italiani in Germania

Il Ministero Federale tedesco per l’Educazione e la Ricerca sta rafforzando l’assistenza agli studenti stranieri durante l’emergenza sanitaria: per i mesi di luglio e agosto, infatti, la Germania offre un aiuto economico che non dovrà essere restituito. Il sostegno finanziario temporaneo può essere richiesto dagli studenti che si sono ritrovati in una condizione di difficoltà a causa della pandemia e che sono attualmente iscritti presso le università del paese.

Secondo MyGermanUniversity, portale che supporta gli atenei tedeschi nel reclutamento di studenti internazionali, questo aiuto è fondamentale soprattutto per gli stranieri, dal momento che il 75% di essi lavora durante gli studi ed è quindi particolarmente vulnerabile alle difficoltà finanziarie causate dal Covid-19.

Tobias Bargmann, ceo di MyGermanUniversity, ha espresso apprezzamento per il nuovo strumento di supporto economico: “L’aiuto finanziario temporaneo è, per così dire, un dono per gli studenti. Grazie a questo supporto, molti studenti italiani possono proseguire i loro studi in Germania senza il timore di debiti ulteriori”.

Bargmann aggiunge inoltre che la pandemia può essere percepita come un momento stressante, in particolare da parte degli studenti internazionali, spesso lontani dalle loro famiglie. Grazie alle misure intraprese dal governo tedesco, perlomeno le loro preoccupazioni finanziarie potranno essere alleviate.

Per accedere al contributo, gli studenti italiani devono dimostrare di trovarsi in una condizione di difficoltà economica legata alla pandemia, ad esempio perché il loro lavoro part time è stato interrotto. A seconda della situazione del richiedente, l’indennità transitoria varia dai 100 ai 500 euro al mese. MyGermanUniversity consiglia a tutti gli studenti italiani di avvalersi di questa possibilità.

Il modello tedesco

Se confrontata con il resto del mondo, la Germania sta dimostrando in questa situazione di avere un occhio di riguardo anche per gli studenti stranieri. Questo rientra nella più ampia strategia di internazionalizzazione del panorama di educazione superiore tedesco, che fa della paese una delle destinazioni più ambite da parte dei giovani talenti. Secondo MyGermanUniversity, circa 300.000 ragazzi da tutto il mondo stanno studiando presso le università tedesche.

www.semprepresenti.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here