Co-stampaggio di tecnopolimeri high-perform

3ntr presenta la nuova frontiera della stampa 3D FFF multi-materiale stampando per la prima volta componenti in ULTEM, combinando i due materiali, black e natural, in un unico processo di stampa.

3ntr fa un altro passo avanti nella stampa 3D FFF multi-materiale, presentando la nuova feature di Spectral30, il co-stampaggio di tecnopolimeri high-perform. ULTEM è un materiale tipicamente utilizzato a scopo di produzione per le sue straordinarie prestazioni; le diverse certificazioni che lo accompagnano ne fanno un elemento famigliare e di uso comune nei settori più vari e complessi quali medicale, food, railroad ed aerospazio.

LA NUOVA FEATURE DI SPECTRAL30

Grazie alla gestione delle alte temperature, il software dedicato e i 4 ugelli high tech, la stampante 3D Spectral30 ha permesso per la prima volta al mondo di co-stampare l’ULTEM in un unico processo di stampa per un modello geometrico, usando contemporaneamente Black e Natural, arrivando a garantire così la possibilità di bypassare la fase di laser marking sulle produzioni finali.

I VANTAGGI IMMEDIATI

Il codice seriale può essere integrato nella geometria in colore diverso, si elimina la fase di laser marking dal processo, l’assemblaggio diventa più intuitivo, rapido e a prova di errore grazie all’uso delle zone a colori differenti. Inoltre si apre la possibilità di realizzare parti in ULTEM monolitiche con zone di attenzione evidenziate da diversi colori. Spectral30 stampa parti multimateriale o più parti in un singolo materiale, mixed materials e mixed tray, eliminando i tempi e costi dovuti ai settaggi e calibrazioni macchina, riducendo a zero il lavoro dell’operatore.

Soluzioni made in Italy

3ntr, azienda made in Italy, offre all’industria manufatturiera mondiale interessanti opportunità di migliorare sensibilmente i propri processi di additive manufacturing, creando stampanti 3D e features sempre più intuitive ed avanzate.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here