EMC | raggiatura, sbavatura e finitura automatizzate

Rotoflex Line

i Rotoflex Lube 650 – 1350 – 1650 è il sistema realizzato da EMC Italia che ha cambiato le modalità di lavorazione di finitura del metallo. Grazie alla sua versatilità, il macchinario è in grado di eseguire diversi processi di lavorazione: raggiatura, sbavatura, rimozione scorie e raggiatura spigolo e, nella versione full, sbavatura, raggiatura spigolo e finitura dei metalli.

La sbavatrice Rotoflex è la macchina automatica di EMC che garantisce un prodotto di qualità ed una semplicità di utilizzo, ed è stata scelta da Officine Piccoli in provincia di Verona, un’azienda che lavora conto terzi che si occupa prevalentemente della lavorazione del metallo per il settore industriale, per la lavorazione del marmo, in ambito ferroviario, movimento terra ed infine in campo edilizio.

Il Sig. Pierluigi Piccoli, titolare dell’azienda Officine Piccoli spa aveva la necessità di assicurare ai suoi clienti qualità del prodotto, maggiore produttività e costanza di lavoro nel tempo, avendo avuto un’importante crescita aziendale nella lavorazione della lamiera, in particolare negli ultimi due anni.

La scelta di Rotoflex

In seguito a una selezione tra diversi competitors hanno scelto EMC per l’installazione della Rotoflex, la macchina automatica per la sbavatura del metallo, una lavorazione che consiste nell’asportazione delle bave, cioè di quella parte di materiale che figura in eccesso nei prodotti ottenuti con stampaggio oppure con lavorazioni meccaniche o di taglio.

La sbavatura ha dunque come obiettivo quello di rendere pulito il pezzo ottenuto ed è mirata a eliminare il materiale in eccesso lungo i contorni e tra le giunzioni. Sono queste le principali motivazioni che hanno spinto Officine Piccoli a scegliere EMC. Ma ci sono due aspetti da sottolineare. Ilb primo relativo al metodo di lavoro EMC.

Il cliente, infatti, ha considerato determinante la capacità di essere supportato in tutti i diversi step del processo lavorativo: dalla fase di studio iniziale, passando alla progettazione e alla tempestiva risoluzione di problematiche emerse in corso d’opera, fino al servizio post vendita.

Il secondo aspetto, più tecnico, riguarda la macchina Rotoflex: il cliente ha potuto riscontrare una maggiore velocità di produzione e una migliore qualità del prodotto (ben fatto e uguale nel tempo) grazie all’automazione del processo produttivo. Il tutto senza rinunciare ad una riduzione dei costi per l’azienda.

Grazie all’estrema versatilità, la macchina Rotoflex contribuirà allo sviluppo produttivo dell’azienda cliente.

 

GUARDA LA CASE HISTORY: