Manifattura additiva e sostenibilità all’headquarter di Elmec

elmec

L’headquarter di Elmec Informatica a Brunello (VA) è un luogo sviluppato secondo i principi dello “zero sprechi” e dell’approvvigionamento sostenibile. Inoltre, nei laboratori di Elmec 3D gli esperti di Additive Manufacturing testano i materiali, le tecniche e i macchinari per la stampa 3D a polimero, resina e metallo.

L’azienda nasce negli anni 70 e oggi, con più di cinquanta anni d’attività, si può dire che è nel settore dell’IT da sempre. Elmec dal 2012 è formalmente impegnata nella sostenibilità tanto da ottenere la ISO 14.001, che garantisce il sistema di gestione ambientale.

Per andare incontro a una popolazione aziendale molto giovane, Elmec mette in atto molte iniziative di Corporate Social Responsibility, dai tornei sportivi ai refill di detersivi, fino a un ristorante aziendale “No waste”.

Perché tra quasi 700 dipendenti è difficile conoscersi tutti, quindi c’è il torneo di paddle, il torneo di calcetto e tutta una serie di attività interne pensate per creare relazioni tra colleghi.” racconta Luca Sardella, Digital Marketing Strategy di Elmec informatica.

Elmec 3D, la business unit di Elmec Informatica, è specializzata in additive manufacturing e offre le proprie competenze e la propria consulenza alle imprese manifatturiere per aiutarle a migliorare i processi produttivi. Grazie al Team di esperti in stampa 3D industriale e a un 3D Lab innovativo, l’Azienda è in grado di proporre ai propri Clienti un ampio ventaglio di tecnologie e materiali, dal metallo ai polimeri e alle resine.

I 2 modelli di stampanti DeskTop Metal a catalogo Elmec 3D e in funzione presso il loro laboratorio, sono la Studio SystemTM e la Shop SystemTM:

  • Studio SystemTM, che utilizza la tecnologia BMD (Bound Metal Deposition), consente di produrre parti in metallo precise in tempi rapidi. Tra i principali vantaggi troviamo l’assenza di lotti minimi, la libertà di geometria e design delle parti, l’interfaccia user friendly e la possibilità di collocare la stampante anche all’interno di un ufficio. Tra i metalli utilizzabili ci sono diversi tipi di acciai e il rame, adatti ai più svariati settori dall’industria fino agli accessori per la moda.
  • Il modello Shop SystemTM utilizza invece la tecnologia Binder Jetting che consiste nello spruzzare un legante liquido su un letto di polvere metallica e permette di produrre direttamente in fabbrica ampi volumi di parti metalliche, anche con superfici complesse con una risoluzione e una finitura superiori rispetto ai sistemi basati su laser. Tra i metalli utilizzabili troviamo diversi tipi di acciai o legati come il cromo cobalto.

La Manifattura Additiva è una soluzione per migliorare i processi produttivi ed Elmec 3D si pone a fianco delle Imprese per abilitarle in questo innovativo processo produttivo, supportandole nell’ottimizzazione delle loro produzioni, riducendo i tempi di realizzazione, i costi e contribuendo al processo di trasformazione verso l’Industria 4.0.