Precisione in tornitura

Condividi

Edicola web

Da 75 anni BIG KAISER è rinomata come azienda di riferimento per la fornitura di utensili e portautensili di altissima qualità dedicati alle lavorazioni di precisione, quali barenatura e fresatura. BIG KAISER offre però anche un portafoglio completo di soluzioni per la tornitura, ideali per macchine multi-tasking, fantine mobili o torni orizzontali con asse Y. La gamma BIG KAISER per la tornitura comprende portautensili per torni CNC (con attacco BBT-50, HSK-T e BIG CAPTO, ora anche nelle dimensioni C3-4-5), inserti indicizzabili, utensili modulari e innovazioni tecnologiche uniche nel mercato quali gli esclusivi attacchi idraulici per fantine mobili.

Soluzioni specifiche per torni a fantina mobile

Sicuramente, fra le attrezzature più apprezzate ci sono i mandrini idraulici per torni automatici a fantina mobile. I torni di tipo Swiss-type dispongono di uno spazio molto ristretto dove sono presenti utensili fissi e rotanti. Di conseguenza, per consentire la sostituzione degli utensili il tornio deve fermarsi, richiedendo oltretutto non poche difficoltà da parte degli operatori che si occupano del cambio. La soluzione sviluppata da BIG KAISER ovvia a questi problemi assicurando la sostituzione con una semplice chiave a brugola, e con un paio di giri consente il bloccaggio dell’utensile rendendo di fatto superato l’utilizzo dei portapinze ER. I mandrini idraulici di BIG KAISER offrono un range di bloccaggio da 4 a 8 mm; non necessitano di manutenzione; la lunghezza di sporgenza ridotta e i doppi punti di pressione assicurano la massima rigidità per tutti i torni a fantina mobile, compresi quelli di Citizen, Star, Tornos e Tsugami.

Gli utensili

Le soluzioni per alto rendimento proposte dall’azienda svizzera, che è parte del gruppo BIG DAISHOWA, comprendono anche una serie di utensili per la tornitura dedicati alle macchine multi-tasking, in linea con l’obiettivo di supportare la massima produttività e precisione in tornitura, conciliandole con le esigenze di efficienza e versatilità delle moderne officine meccaniche. BIG KAISER ha quindi sviluppato un sistema modulare di attacchi base e inserti di tipo S (inclinato, 45°) e F (ad angolo retto, 90°) con passaggio del refrigerante attraverso il centro del mandrino, porta barre di tornitura per operazioni di barenatura e filettatura (con serraggio 6 e 40 mm) e portautensili a 45°/90°/180°(Multi). L’ampia gamma di soluzioni di BIG KAISER si distingue per l’ottimizzazione delle prestazioni dei centri di lavoro combinati tornio/fresa, e per la versatilità della proposta.

Tra queste, la barra antivibrazioni per torni Smart Damper, con meccanismo di smorzamento delle vibrazioni integrato, assicura la massima precisione e rigidità, una miglior qualità di finitura superficiale e una maggior produttività anche a profondità di taglio fino a 7 volte il diametro (32/40mm), oltre a prolungare la vita degli utensili.

Il sistema modulare di portautensili CKB è un’altra soluzione tradizionalmente impiegata sui centri di lavoro, ma che può essere altrettanto efficiente per i torni CNC. La sua versatilità non solo consente di ridurre la quantità di utensili, ma offre anche soluzioni per lavorazioni sfidanti nell’esecuzione di fori: punte con inserti indicizzabili per la foratura centrale o di diametri sfalsati, foratura con punte a cuspide e compatibilità con la fresa SW per la fresatura di spallamenti. L’adattamento del sistema modulare CKB ai torni è reso possibile dai portautensili a gambo dritto pronti per essere installati sulle stazioni della torretta.

Precisione in tornitura a portata di mano

Inoltre, BIG KAISER mette a disposizione delle officine una serie di utili strumenti di misura che servono a garantire la precisione in tornitura. Lathe Master permette la regolazione rapida della posizione del tagliente senza taglio di prova. È in grado di misurare in modo preciso e immediato utensili utilizzati per la tornitura esterna, interna e frontale; il funzionamento è semplice: dopo aver bloccato Lathe Master con le ganasce del mandrino, una luce LED verde si illumina quando la punta dell’utensile tocca la piastra del sensore. Lathe Master è disponibile con diametro di 15 e 30 mm, e offre una ripetibilità di ±2μ. Il vantaggio principale che offre è quello di consentire un notevole risparmio di tempo quando è necessario regolare i torni CNC; inoltre, il riscontro della spia luminosa semplifica l’operazione di impostazione riducendo il rischio di errore.

Il pre-setting diventa facile

Base Master Mini è un sensore di precisione magnetico che rende semplice e veloce il pre-setting della posizione di offset dei pezzi, le lunghezze degli utensili e i bordi di taglio senza rischio di danni o rotture, a livelli sub-millimetrici quando necessario, fornendo al contempo risultati estremamente precisi con una tolleranza di soli 5µm. Provvisto di una comoda impugnatura laterale e di un’altezza standard di soli 20 mm, questo strumento si presta ad essere utilizzato in spazi particolarmente ristretti, come quelli dei torni a fantina mobile.

Centratura rapida

CTL-90 è uno strumento compatto con un comparatore che rimane sempre in posizione frontale, rivolto verso l’operatore, invece di ruotare insieme al mandrino del tornio. In questo modo, la procedura di centratura del mandrino e dell’utensile risulta davvero semplice, e permette di risparmiare tempo ottimizzando la produttività. Il meccanismo di regolazione è molto preciso, e consente di effettuare regolazioni entro 10 µ con una corsa di 2 mm; grazie alla sua base magnetica, è possibile montare agevolmente CTL-90 sulle macchine e utilizzarlo per effettuare la centratura anche in posizioni tradizionalmente considerate di difficile accesso.

Articoli correlati