I nuovi torni professionali Fervi T997

Condividi

Fervi propone la nuova linea di torni professionali T997, pensata specificamente per i reparti attrezzeria delle aziende metalmeccaniche, per le officine e per le carpenterie. E’ stata progettata per aggiornare l’offerta esistente, in base alle mutevoli esigenze del mercato.

Fervi, società del modenese quotata sull’Euronext Growth Milan, è attiva nel settore della fornitura di attrezzature professionali principalmente per l’officina meccanica, l’officina auto, la falegnameria, il cantiere e dei prodotti inclusi nel cosiddetto MRO (Maintenance, Repair and Operations), ossia fornitura di attrezzature al servizio dei professionisti della manutenzione e riparazione.

Da un’attenta e costante attività in ambito di ricerca & sviluppo nascono sei nuove referenze della casa emiliana, aggiornando in questo modo le linee di torni già presenti nel catalogo e apprezzati dai clienti di riferimento.

Tra le caratteristiche è da segnalare la distanza punte di 1000 mm, un’altezza punte di 160 mm, un passaggio barra di 38 mm e un mandrino con attacco Camlock D1- 4” del diametro di 160 mm.

Fervi riserva da sempre grande attenzione ai materiali di costruzione dei suoi torni, per assicurare robustezza e longevità del macchinario, scegliendo per le strutture delle nuove unità la solidità dell’acciaio.

A tutela della sicurezza degli operatori sono previsti una serie di dispositivi di protezione come il freno a pedale elettromeccanico, paraspruzzi posteriore, pulsanti di emergenza e protezione del mandrino, della torretta e della vite madre. Tutti i torni della linea sono poi anche disponibili in versione 60 Hz.

Acquisti sicuri

Al fine di salvaguardare l’investimento, i torni della linea T997 sono coperti dal servizio Fervi Plus, che garantisce l’estensione della garanzia, il controllo pre consegna del prodotto e degli accessori, l’assistenza tecnica post vendita e un’area online riservata dove tenere tutta la documentazione e la manualistica.

Articoli correlati

L’attrito

In generale l’attrito è uno di quei grandi fenomeni con i quali chiunque, nel campo dell’asportazione di truciolo, si vede