Comev, tornio parallelo a CNC conversazionale

Condividi

Tra i torni paralleli a CNC conversazionale offerti da Comev la macchina Picodue serie evo rappresenta uno dei modelli di punta.

Disponibile in quattro grandezze (260, 300, 350, 400), Picodue evo è un tornio potente, versatile e completo negli allestimenti. Veloce, maneggevole e affidabile, è indicato per una produzione che va dal pezzo singolo alla prototipazione e nella piccola-media serie. È costruito con componenti di prima scelta ed è ricco di accessori, in dotazione e opzionali, prestandosi altresì a personalizzazioni anche evolute.

Picodue evo ai raggi X

La testa del tornio è costituita da una fusione monoblocco estremamente rigida e alloggia il mandrino montato su cuscinetti di alta precisione; l’albero mandrino, cementato, temprato e finemente rettificato, è praticamente esente da manutenzione, grazie alla lubrificazione a vita con grasso speciale. Gli assi X e Z, dotati di viti a ricircolo di sfere rettificate ISO 5 precaricate a gioco 0 e montate su cuscinetti di precisione, hanno i relativi motori in asse alle viti stesse per garantire alta dinamica e rigidità. La speciale configurazione dei motori ad alta coppia permette al tornio Picodue evo elevate prestazioni in accelerazione, velocità e potenza. Il gruppo carri ben dimensionato risulta rigido e stabile nelle varie lavorazioni ed è dotato di coda di rondine supplementare per ricevere supporti o accessori e tutti i tipi di torrette. Le guide di scorrimento che agiscono sul banco sono dotate di materiale antifrizione incollato e avvitato, rettificato e raschiettato; i carri e i carrelli presentano lardoni conici di registrazione. Il banco, che subisce un trattamento di stagionatura naturale prima di essere lavorato, è temprato sulle guide superiori e inferiori per una lunga durata ed è rettificato in un unico posizionamento. La carenatura, completamente chiusa per garantire il contenimento di sfridi e refrigerante, consente il facile carico/scarico dei pezzi e l’attrezzamento, oltre a garantire sicurezza all’operatore. La controtesta è finemente raschiettata a mano per un perfetto accoppiamento con il banco ed è dotata di canotto cementato temprato e rettificato con sede cono Morse e asola di estrazione. Il CNC esclusivo sviluppato da Comev e Delectron da oltre 25 anni rende la programmazione e l’uso del tornio Picodue evo estremamente semplici, veloci e sicuri. Consente di lavorare a porte aperte in modalità manuale e a porte chiuse in quella automatica ed è dotato di programmi di diagnosi e teleassistenza per ridurre al minimo gli interventi e i fermi macchina e per essere di supporto ai clienti anche in fase di programmazione. Infine Comev garantisce i più elevati standard di sicurezza delle proprie macchine con Dual Channel Safety System e Speed Manager, integrati con PLC ad hoc.

Carla Casartelli

Articoli correlati

L’attrito

In generale l’attrito è uno di quei grandi fenomeni con i quali chiunque, nel campo dell’asportazione di truciolo, si vede