Importante successo per Trumpf. L’azienda ha celebrato la millesima TruLaser Tube venduta, la macchina in questione è destinata all’italiana EB METAL di Arezzo. Per l’occasione i vertici di Trumpf hanno invitato i protagonisti nello stabilimento tedesco di Hettingen.

Millesima TruLaser Tube prodotta e venduta da TRUMPF

trulaserTube TRUMPF
La TruLaser Tube numero 1000, in fase di completamento presso lo stabilimento TRUMPF di Hettingen

Il numero mille è sicuramente un importante traguardo se si parla di macchine prodotte e vendute e conferma il successo della macchina stessa, ovvero la TruLaser Tube prodotta da Trumpf. Soddisfatti i vertici dell’azienda tedesca produttrice di tecnologie per la lavorazione della lamiera; grande entusiasmo non solo dal management ma da tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della macchina che per l’occasione hanno indossato una maglietta celebrativa.
La millesima TruLaser Tube venduta, nello specifico appartenente al modello TruLaser Tube 5000 fiber, è un importante segnale per tutto il mercato delle lavorazioni del tubo; conferma infatti che la tecnologia è stata recepita e riesce a generare un consistente valore.

EB METAL, specialisti in semilavorati metallici

eb metal e trumpf
Consegna del premio per l’acquisto della 1000° TruLaser Tube. A sinistra Gianni Biagini – CEO EB METAL, a destra Norbert Beier, Head of Sales Laser Tube Cutting TRUMPF

EB METAL, impresa specializzata nella realizzazione di particolari in lamiera nella provincia di Arezzo, è l’azienda che si è aggiudicata la millesima TruLaserTube. L’azienda affonda le proprie origini nel 1969 ad opera della famiglia Biagini che tutt’ora la dirige; l’attuale ragione sociale nasce nel 1997 e al giorno d’oggi si caratterizza come un’azienda da 11 milioni di euro di fatturato con una produzione destinata soprattutto all’estero.

Oltre alla TruLaser Tube 5000 fiber, EB METAL vanta un consistente parco macchine composto da 4 punzonatrici, piegatrici da 1,5 fino a 12 metri e un reparto di saldatura e assemblaggio. Tutte queste tecnologie vengono impiegate principalmente nella produzione di costruzioni modulari (core business dell’azienda) e nella produzione di strutture per il settore dei magazzini automatici e non, per l’arredamento e per l’handling.

Leggi l’articolo completo sul numero di luglio 2018 di LAMIERA!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here