Cozzi, mezzo secolo di meccanica puntando al micron

In Cozzi Srl, ogni nuova proposta lanciata nel mercato delle lavorazioni meccaniche diventa un oggetto del desiderio, soprattutto se serve ad assecondare specifiche richieste della clientela. Non a caso qui “innovazione” è stata scelta come una sorta di parola d’ordine.

Passione e capacità di anticipare le tendenze

Cozzi Srl di Magenta (MI) è una dinamica realtà specializzata nella lavorazione di particolari complessi di alta precisione lunghi fino a 1 metro e con diametri massimi da passaggio barra e da ripresa, rispettivamente, di 70 e 130 mm. I pezzi, finiti, realizzati con tolleranze millesimali (alberame, valvole, flange…), scaturiscono da barre dei più diversi materiali metallici e plastici come, ad esempio, AVP, C40, AISI 303, 304, 316, bronzo, alluminio, ottone, delrin, nylon, teflon, PVC e così via. Grazie alle energie profuse dal suo staff, composto da 30 persone, Cozzi serve un centinaio di clienti, di cui una ventina quelli di riferimento, e fattura 4.5 milioni di euro, cifra per il 15% dovuta all’export diretto. Ciliegina sulla torta, la certificazione di qualità ISO 9001, conseguita nel 2001.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here