Bekaert, un filo che abbraccia il mondo

Abbiamo incontrato una prestigiosa multinazionale belga, produttrice di fili al carbonio, disponibili anche con speciali rivestimenti. Per capirne l’importanza basti dire che nelle sue sedi, sparse in 120 Paesi, impiega 30.000 persone e che investe in R&S ben 60 milioni di euro all’anno.

Il mondo di Bekaert

La tipica gabbietta in filo metallico, che i francesi chiamano muselet, è l’essenziale ed elegante accessorio di bottiglie di champagne, spumanti e prosecchi vari, che rappresenta una delle più affermate applicazioni del filo prodotto dalla protagonista di queste pagine, la Bekaert, di cui abbiamo visitato la filiale commerciale italiana. A raccontarci tutto di questa “frizzante” trasformazione del filo, e non solo, è la sales manager della sezione SSW – Special Steel Wires, Linda Casarin.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here