Sollevare con precisione

sollevare con precisione
Sistema di sollevamento da 100 kN (2x50)

Sollevare con precisione. Fornitore di riferimento a livello globale nel campo dei martinetti meccanici, Zimm è in grado di sviluppare soluzioni per sollevare e spostare, con precisione, carichi che possono raggiungere anche un peso di 100 tonnellate

Il Gruppo Zimm sviluppa, produce e distribuisce martinetti e riduttori elettromeccanici di alta qualità. Una delle sue specialità sono i martinetti a vite e componenti complementari per sistemi di sollevamento completi. Oggi il Gruppo si costituisce di quattro unità di cui tre – Zimm Austria, Zimm Germany e Zimm Turkey – in Europa. Ciascuna di esse opera nel suo campo specifico di produzione e serve i suoi clienti ma naturalmente vi sono anche sinergie tra le varie sedi di produzioni. Nata nel 1977 a Bregenz, sulla parte austriaca del Lago di Costanza, oggi Zimm ha clienti in oltre 40 paesi ed e si distingue nel suo settore di competenza. In dialogo con Peter Gridling, Direttore Vendite presso Zimm Austria.

sollevare con precisione
Peter Gridling, direttore vendite di Zimm Austria

Quali sono le principali novità del catalogo Zimm?

Circa due anni fa abbiamo presentato la nostra nuova serie di martinetti ZE e già allora questa serie rappresentava un importante passo avanti rispetto a quanto c’era sul mercato. Con questa serie e il percorso innovativo che vi sta dietro, ci differenziamo notevolmente dai nostri competitor sul mercato: negli ultimi vent’anni questa è la quarta generazione di martinetti e mi sento di dire che essa rappresenti quanto di più moderno e aggiornato in questo segmento sia disponibile oggi. Naturalmente continuiamo ad aggiornarlo e ottimizzarlo ma essa costituisce già quasi uno standard nel settore.

Cosa in particolare caratterizza questa nuova serie?

Innanzitutto, si tratta di un prodotto estremamente modulare. Stiamo parlando di un prodotto standard, da catalogo. Eppure, ogni sua finalizzazione può risultare estremamente customizzata, costruita secondo le specifiche richieste del cliente. Quindi, pur trattandosi di un prodotto da catalogo, il risultato è sempre estremamente personalizzato e il cliente può davvero richiedere e ottenere quanto desidera. Abbiamo soluzioni di elevata e ampia capacità di carico – da 500 kg a 35 tonnellate; compatibili con strutture preesistenti di ogni forma disponibile. Abbiamo varianti con vite trapezoidale, con madrevite di sicurezza, con vite a ricircolo; boccole con supporti oscillanti integrate; diverse possibilità di montaggio. Insomma, già solo questa gamma di opzioni penso che sia un plus valore e un punto che ci contraddistingue dalla concorrenza.

La serie ad alte prestazioni ZE H va oltre, accettando velocità d’entrata di 3.000 giri/min e può essere azionata da motori brushless e avere un fattore d’utilizzo ancora maggiore

I nostri martinetti vengono impiegati in tutti i settori: dall’industria delle costruzioni alla metallurgia, dall’industria della plastica a quella alimentare. Questo significa che essi possono lavorare in tutte le condizioni possibili e immaginabili. In generale, dunque, posso affermare che questo prodotto, che di per sé è un prodotto da catalogo, grazie alla modularità che offre ci permette di coprire l’80-90% delle richieste. E qualora così non fosse, possiamo aggiungere un ulteriore grado di customizzazione. Tra modularità del prodotto ed eventuale produzione su misura riusciamo a soddisfare la quasi totalità delle richieste, con poche eccezioni. Infine, proprio perché si tratta di prodotti standard possiamo offrire sia una produzione di pochi pezzi che una produzione più ampia, sempre con un elevato rapporto prezzo/qualità.

Rispetto alla concorrenza Zimm ha una spinta innovativa molto forte. Quale è il motore per questa innovazione?

Zimm è nata come azienda austriaca e ora è un gruppo internazionale ma che produce soprattutto in Europa. Chi produce in Europa non può competere sul prezzo perché nel mondo vi sono Paesi terzi che producono in maniera molto più competitiva su questo fronte. Chi produce in Europa deve puntare sulla qualità del prodotto e sulla innovazione ovvero sull’esser sempre all’avanguardia nell’offrire soluzioni che altri non possono dare o non possono garantire allo stesso livello qualitativo. Questo è il motore di Zimm. Noi non vogliamo distinguerci per il prezzo ma per la qualità e l’innovazione. Da qui la forte spinta pionieristica e innovativa dell’azienda. Tra l’altro, l’innovazione aiuta a ottimizzare l’uso delle risorse e questo costituisce un’ulteriore punto di competitività in un’epoca in cui l’energia costa molto e le materie prime scarseggiano.

Quindi Zimm produce soprattutto in Europa?

Le officine europee producono tutto in Europa, soprattutto in Germania e Austria e a questo teniamo molto. Inoltre, presso le nostre sedi abbiamo grossi magazzini, il che garantisce sempre una certa disponibilità di pezzi. Avere una propria produzione in loco, senza dover importare da Paesi terzi ci assicura una certa flessibilità e una sicurezza da eventuali problemi di approvvigionamento logistico. E negli ultimi due anni queste due caratteristiche si sono rivelate fondamentali, permettendoci di poter rifornire sempre i clienti. Naturalmente, però, anche noi, come il resto del mercato, sentiamo l’aumento dei costi di alcune materie prime – soprattutto acciaio e alluminio – e la difficoltà di approvvigionamento.

È molto cambiato, dunque, il mercato negli ultimi due anni?

Molto. E non solo in termini di approvvigionamento e costi di materie prime ma anche in termini di richieste. Oggi le richieste più importanti del cliente sono diventate disponibilità, velocità e affidabilità delle consegne. Con grossi magazzini e una propria produzione riusciamo a rispondere a questa richiesta, oggi diventata dominante. Inoltre, vi è anche un cambio di approccio: mentre precedentemente il cliente voleva essere coinvolto nella progettazione delle soluzioni da lui richieste, oggi questo succede sempre di meno. Si ha bisogno di soluzioni disponibili il più in fretta possibile, che siano affidabili e funzionino. Non si richiede più un coinvolgimento progettuale.

Zimm e il mercato italiano. Perché avete deciso di entrare in Italia con una propria rete di vendita?

L’Italia, come la Germania, è un paese dalla fortissima tradizione nell’industria meccanica e delle costruzioni ovvero proprio quei settori in cui i nostri prodotti trovano impiego. Il mercato è molto grosso e vi sono marchi famosi che devono difendere la qualità del proprio nome e la qualità del prodotto finito inizia da quella del singolo componente. Quindi è un mercato dove vi è spazio per prodotti di elevata qualità come quelli di Zimm. È vero che vi è anche molta concorrenza, ma è anche vero che la concorrenza è uno stimolo a fare meglio, a innovare di più, a trovare sempre la migliore soluzione e questo non ci spaventa. Anzi, è nella nostra natura. Inoltre, geograficamente parlando, l’Italia è un vicino di casa. Quindi, perché non entrare in Italia?

E come vi ci trovate?

Siamo riusciti in pochi anni a passare da un produttore “no name”, quale eravamo per il mercato italiano, a un produttore affermato con una buona base di clienti. Quindi direi che possiamo dirci soddisfatti e vogliamo continuare in questa affermazione positiva.

Dove vi porterà il futuro?

Zimm è nata nel 1977 come azienda familiare condotta dai titolari. Nel 1980 ha iniziato a costruire martinetti e oggi Zimm è tra i leader nel mercato dei martinetti meccanici e una delle aziende fornitrici più ricercate in Europa e in tutto il mondo. Dietro a ogni martinetto di Zimm ci sono cinquant‘anni di esperienza con gli elementi ad azionamento. Abbiamo una crescita costante, di cui siamo molto soddisfatti e molto orgogliosi… e su questa strada vogliamo continuare, mantenendo la leadership nel nostro settore a livello globale.

UN CONFIGURATORE DI PRODOTTO INTUITIVO E FACILE
Sulla sua pagina web Zimm mette a disposizione un configuratore di prodotto CAD 3D. Con questo configuratore i dispositivi di sollevamento per martinetti delle serie ZE, Z e GSZ possono essere selezionati in modo pratico, semplice e veloce con un semplice clic del mouse.

Il configuratore di prodotto Zimm permette al progettista di scegliere i martinetti e configurare online i propri sistemi di sollevamento in modo intuitivo, rapido e, soprattutto, guidato passo-passo

Per chi è pensato il configuratore?

Il configuratore è pensato per i costruttori e progettisti che con questo strumento possono selezionare il riduttore, le dimensioni, gli accessori e gli altri componenti desiderati, costruire il pezzo che necessitano e infine riceve i dati richiesti via e-mail e inserirli nel proprio progetto. Il configuratore è progettato in modo tale da non richiedere alcuna conoscenza di programmazione. Inoltre, esegue continuamente un controllo di plausibilità in background. Questo significa che se il progettista commette un errore, riceve immediatamente una notifica nella quale gli viene comunicato che questa combinazione non è possibile e il campo viene contrassegnato in rosso.

Chi può usare il configuratore?

Chiunque abbia interesse a farlo. Bisogna registrarsi una volta sola e poi l’uso è disponibile. Il configuratore è online, quindi vi si può lavorare indipendentemente dal fuso orario.

Altri competitor hanno una soluzione simile. In cosa si distingue la vostra?

Il nostro configuratore lavora in un’ottica di sistema, non di singolo componente, per cui il costruttore può progettare un sistema nel suo insieme, non i pezzi singoli che poi deve assemblare. Questo facilita enormemente il lavoro in termini di tempo e di precisione del risultato. Ma vi è dell’altro: il nostro configuratore è progettato e programmato non da informatici ma da tecnici di Zimm che conoscono perfettamente i martinetti e li “traducono” nel software del configuratore, che viene costantemente sviluppato e migliorato. È sicuramente un grosso impegno per Zimm perché vi sono tecnici dedicati esclusivamente al configuratore ma questo assicura la precisione, la fedeltà alla realtà e il customizing dei prodotti che ne derivano. Mi sento di dire che il configuratore Zimm sia il più efficiente del settore.

Martinetti serie ZE
Le caratteristiche della serie ZE includono prestazioni e ciclo di lavoro elevati.

Sistema serie ZE-SIFA

Flessibilità in combinazione con design ed efficienza sono le caratteristiche di queste trasmissioni. I martinetti di questa serie sono caratterizzati da: Elevata capacità di carico e alte velocità lineari Elevata protezione dalla corrosione, grazie a un trattamento innovativo Accoppiamento con motori brushless, con velocità di entrata a 3000 rpm Grande precisione di posizionamento e ripetibilità, grazie ad ingranaggi di elevatissima finitura Disponibile in 11 taglie | 5 kN – 350 kN