Montaggio e smontaggio ottimizzato dei cuscinetti

Condividi

Edicola web

Montaggio e smontaggio ottimizzato dei cuscinetti: Schaeffler amplia il suo portafoglio di utensili per la manutenzione industriale

Precisione, sicurezza e facilità d’uso: Schaeffler garantisce un montaggio e uno smontaggio ottimizzato dei cuscinetti grazie al marchio BETEX, che ora è stato inserito nella gamma di utensili meccanici e idraulici per cuscinetti. Poiché il montaggio e lo smontaggio errati sono responsabili di circa il 10-20 percento di tutti i guasti ai cuscinetti, i prodotti vengono applicati proprio nel punto in cui è essenziale l’uso dell’utensile corretto. La gamma di utensili di smontaggio BETEX appartiene al produttore di utensili speciali BEGA International B.V., che dal luglio 2021 è una sussidiaria a tutti gli effetti di Schaeffler. Dall’ottobre 2023 i prodotti fanno parte dell’area strategica Lifetime Solutions di Schaeffler e del portafoglio maintenance Industrial.

La funzione di autocentraggio degli estrattori idraulici consente di smontare con facilità e sicurezza anche i cuscinetti di grandi dimensioni. Grazie al design ergonomico e alla funzione autocentrante, gli estrattori meccanici possono essere facilmente utilizzati da una sola persona

Smontaggio facilitato per il personale di manutenzione

Gli estrattori meccanici autocentranti da MSP-2/3-120 a MSP-2/3-440 sono tra i prodotti inclusi nella gamma ora ampliata e hanno il compito di garantire che cuscinetti, giunti e anelli di piccole e medie dimensioni possano essere rimossi in modo sicuro e semplice. Gli estrattori, disponibili in sei diverse dimensioni e per un diametro esterno del pezzo fino a 440 mm, sono molto versatili e possono essere utilizzati come estrattori a due o tre bracci. Gli estrattori idraulici da HSP-43 a HSP-303, anch’essi utilizzabili come estrattori a due o tre bracci, sono adatti per cuscinetti, giunti e anelli di grandi dimensioni con forze di estrazione elevate. Lo smontaggio di pezzi fino a un diametro esterno di 620 mm è possibile grazie a sei diverse dimensioni di estrattori con una forza di estrazione massima di 294 kN.

Gli estrattori meccanici e idraulici delle serie MSP, HSP e HXP sono autocentranti e consentono quindi un posizionamento semplice e sicuro sul pezzo. Sono facili da usare perché i bracci si regolano uniformemente verso l’interno o verso l’esterno. Grazie al meccanismo di regolazione filettato, i bracci si appoggiano saldamente sul pezzo e non possono staccarsi.  “Ampliando la nostra gamma di prodotti con gli estrattori autocentranti, stiamo creando le basi per una gestione intelligente e rapida dello smontaggio di cuscinetti volventi, giunti e altri componenti. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal design ergonomico, che consente al personale di manutenzione di utilizzare gli estrattori con una sola persona”, afferma Oliver Massa, Director of Sales & Partner Management for Smart Maintenance Tools di Schaeffler.

In combinazione con gli estrattori meccanici e idraulici a tre bracci, la piastra di estrazione in tre pezzi TRI-SECTION-PLATE-xx consente uno smontaggio sicuro, semplice e senza problemi per i cuscinetti.

Smontaggio leggero di cuscinetti e anelli interni

La piastra di estrazione in tre pezzi TRI-SECTION-PLATE-xx fornisce un mezzo più leggero per smontare i cuscinetti volventi, gli anelli interni dei cuscinetti e altri componenti. Per evitare di danneggiare i cuscinetti durante lo smontaggio, le piastre si agganciano all’anello interno del cuscinetto volvente e impediscono che la forza di estrazione venga introdotta sui cuscinetti volventi. La piastra di estrazione in tre pezzi, disponibile in quattro diverse dimensioni, può essere utilizzata per diametri dell’albero da 26 mm a 495 mm.

Immagini: Schaeffler

Articoli correlati