Haimer, macchine calettatrici “Industry 4.0 ready”

Grazie alla connettività delle macchine calettatrici, bilanciatrici e presetter è possibile trarre un vantaggio maggiore dalla digitalizzazione nel settore di asportazione trucioli. Le macchine devono poter comunicare con gli utensili mediante i chip Rfid, e consentire anche uno scambio di dati importanti con sistemi gestionali esterni nella rete aziendale del cliente o in cloud.  A tal fine Haimer ha sviluppato ulteriormente i suoi prodotti migliori, come per esempio le macchine di calettamento della serie Power Clamp, presentando lo scorso autunno la nuova serie i4.0. Le macchine consolidate della linea Basic, Comfort e Premium sono state integrate dai dispositivi PC Premium i4.0, Sprint i4.0 e Comfort i4.0. Come il nome lascia presumere, si tratta di macchine tutte “Industry 4.0 ready” e con connettività dei dati. Inoltre, i dispositivi dispongono di un nuovo software intuitivo che ne semplifica l’uso e di un display touch da 7” idoneo all’officina, che si può utilizzare anche con sottili guanti da lavoro. Su richiesta si possono equipaggiare i dispositivi Power Clamp i4.0 con uno scanner che consente anche la lettura dei parametri di calettamento dai codici Data Matrix. In questo modo viene garantito un calettamento automatizzato semplificato. Queste nuove ed ergonomiche stazioni di calettamento presentano un design industriale moderno e di alta qualità. Dotate di bobina NG brevettata sono adatte per tutti gli utensili in metallo duro e acciaio rapido con un diametro dai 3 ai 32 mm.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here